Passa ai contenuti principali

Libri in Tv #13

Buongiorno ragazzi!!
Come ogni venerdì vi propongo la mia piccola guida tv dedicata ai film e telefilm tratti (spesso mooooolto liberamente) da libri.


Settimana dal 04 al 10 maggio 2013:

Domenica 05 maggio
- La7, ore 21:30
Pomodori verdi fritti alla fermata del treno, di Jon Avnet. Con Kathy Bates, Mary Stuart Masterson, Mary-Louise Parker, Jessica Tandy, Cicely Tyson. Titolo originale Fried Green Tomatoes. Commedia, durata 130' min. - USA 1991

Evelyn (K. Bates), depressa donna di mezza età, incontra in una casa di riposo la vivace ottantenne Ninny (J. Tandy) che le racconta la storia dell'amicizia tra la fiera Idgy (M. Stuart Masterson) e la dolce Ruth (M.-L. Parker) e le drammatiche peripezie che le portarono a gestire insieme il Whistle Stop Café alla fermata di un treno che non c'è più, dove si poteva gustare la specialità locale (i pomodori del titolo). Stimolata dai racconti, Evelyn cambia vita. Tratto dal romanzo di Fannie Flagg (candidato al Pulitzer 1987)

- Rete 4, ore 23:40
Dorian Gray di Oliver Parker. Con Ben Barnes, Colin Firth, Ben Chaplin, Rebecca Hall, Fiona Shaw.  Drammatico,  durata 112 min. - Gran Bretagna 2009

Nella Londra Vittoriana arriva Dorian Gray, un giovane uomo di straordinaria bellezza e nobiltà. Sensibile e impressionabile, Dorian viene molto presto coinvolto e trascinato nel vortice della mondanità dal carismatico Lord Wotton, incallito fedifrago sposato a Lady Victoria. Colpito dal suo bel sembiante, il pittore Basil Hallward lo cattura nei colori e sulla tela. Il giorno dell'inaugurazione del ritratto, Dorian pronuncia un giuramento e il desiderio di restare giovane per sempre. Conteso dall'interesse di Lord Wotton e dall'amore di Hallward, Dorian dissipa la sua eterna e giovane vita tra bordelli e teatri, libertinaggio sfrenato e promesse di matrimonio, prostitute consumate e spose ripudiate, senza che il suo volto patisca il segno del vizio. A sfigurarsi e a insozzarsi è la sua anima, incorniciata e fissata sulle pareti di una casa troppo grande. Spaventato dal deperimento del ritratto, Dorian lo ripone in soffitta, lontano dallo sguardo dei gentiluomini e delle nobildonne che affollano insaziabili la sua esistenza e i suoi salotti. Mentre il tempo scorre e appassisce i volti e le volontà dei suoi amici, Dorian resta fedele alla sua bellezza e al suo diabolico patto. Soltanto l'amore per la figlia di Henry Wotton potrà redimerlo e annullare i malefici effetti del maligno. Da Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde.

Lunedì 06 maggio
- Italia 1, ore 3:10
La cittadella, 1 parte, di Fabrizio Costa, con Massimo Ghini, Barbora Bobulova, Anna Galiena, Film Tv, Italia 2003.

La fiction racconta le commoventi avventure di un medico di provincia, il dottor Andrew Manson, impegnato a lavorare in un piccolo villaggio minerario del Galles. Dal romanzo di Archibald Joseph Cronin.



- Rai 1, ore 21:10
Il commissario Montalbano, Una lama di luce, con Luca Zingaretti, Peppino Mazzotta, Cesare Bocci, Film Tv, Italia 2033

Montalbano e Fazio sono alle prese con una rapina, culminata con la violenza ai danni della moglie del proprietario del supermercato di Vigata.

- Canale 5, ore 21:10
I love shopping, di P.J. Hogan. Con Isla Fisher, Hugh Dancy, Joan Cusack, John Goodman, John Lithgow.
Titolo originale Confessions of a Shopaholic. Commedia, durata 105 min. - USA 2009.

In attesa di essere assunta dalla rivista di moda dei suoi sogni, Rebecca Bloomwood spende il suo tempo e il suo denaro nei negozi griffati della Fifth Avenue. Traumatizzata da un'infanzia dimessa e da una madre che la vestiva in saldo, Rebecca è decisa a scongiurare il trauma e a riempire l'armadio di abiti, gonne, biancheria, scarpe, borse, stivali e accessori di ogni genere. Compratrice compulsiva e bugiarda recidiva, Rebecca deve sopravvivere all'estratto conto della sua carta di credito e fare fronte ai suoi debiti. Assunta suo malgrado da una rivista finanziaria, finirà per innamorarsi del suo capo redattore e per inventarsi una rubrica che consiglia parsimonia e investimenti sicuri. Dietro l'angolo l'aspettano la terapia dell'acquisto, un impiegato del recupero crediti e naturalmente l'amore. Dai romanzi di Sophie Kinsella.

Martedì 07 maggio
- Rai 1, ore 2:35
La cittadella, 2 parte, 1 parte, di Fabrizio Costa, con Massimo Ghini, Barbora Bobulova, Anna Galiena, Film Tv, Italia 2003.

La fiction racconta le commoventi avventure di un medico di provincia, il dottor Andrew Manson, impegnato a lavorare in un piccolo villaggio minerario del Galles. Dal romanzo di Archibald Joseph Cronin.

Mercoledì 08 maggio
- Rai Movie, ore 21:15
Il nome della rosa, di Jean-Jacques Annaud. Con Sean Connery, Christian Slater, Kim Rossi Stuart, Ron Perlman, Gianni Rizzo. Drammatico, durata 130' min. - Italia, Francia, Germania 1986

Dal romanzo (1983) di Umberto Eco: nel 1327 _ sei anni dopo la morte di Dante Alighieri _ in un'abbazia benedettina dell'Italia del Nord in sette giorni si succedono sette morti violente. Il francescano Guglielmo di Baskerville, giunto all'abbazia col novizio Adso de Melk, cerca di scoprire il colpevole e il movente.

Giovedì 09 maggio
- Iris, ore 21:00
Jane Eyre, di Franco Zeffirelli. Con Geraldine Chaplin, William Hurt, Charlotte Gainsbourg, Maria Schneider, Joan Plowright. Drammatico, durata 117' min. - Italia, Francia, Gran Bretagna 1995

Dal romanzo (1847) di Charlotte Brontë. Nell'Inghilterra del primo Ottocento una giovane governante, entrata a servizio in una dimora dello Yorkshire, scopre che il suo padrone nasconde un terribile segreto.


- Rai 4, ore 21:15
Il trono di spade, 1 stagione

*informazioni dal sito mymovies.it e da Tv sorrisi e canzoni 18/2013

Alla prossima
Eliza

Commenti

  1. i love shopping mi ha deluso..il libro era molto più divertente secondo me ;)

    RispondiElimina
  2. Verissimo! Anche perchè nel film hanno cambiato un mucchio di cose e mescolato i libri!

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!