Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Letture a Quattrocchi #4. Zia Mame - Patrick Dennis

Buongiorno lettori, dopo le fatiche natalizie io e Laura non vi abbiamo proposto altre Letture a quattrocchi . E' arrivato il momento di recuperare.... Zia Mame di Patrick Dennis Adelphi | Gli Adelphi | 380 pagine cartaceo €12,00 Trama Immaginate di essere un ragazzino di undici anni nell'America degli anni Venti. Immaginate che vostro padre vi dica che, in caso di sua morte, vi capiterà la peggiore delle disgrazie possibili, essere affidati a una zia che non conoscete. Immaginate che vostro padre - quel ricco, freddo bacchettone poco dopo effettivamente muoia, nella sauna del suo club. Immaginate di venire spediti a New York, di suonare all'indirizzo che la vostra balia ha con sé, e di trovarvi di fronte una gran dama leggermente equivoca, e soprattutto giapponese. Ancora, immaginate che la gran dama vi dica "Ma Patrick, caro, sono tua zia Mame!", e di scoprire così che il vostro tutore è una donna che cambia scene e costumi della sua

Recensione: Carve the Mark. I predestinati - Veronica Roth

Buona domenica lettori, solitamente la domenica non posto recensioni ma per una volta faccio un'eccezione in modo da diluire le pubblicazioni lungo la settimana e non ammassarle tutte insieme. Oggi vi parlo di una delle ultime uscite della Mondadori, di un libro di cui si è e si sta molto parlando: Carve the Mark. I predestinati di Veronica Roth . Carve The Mark. I predestinati di Veronica Roth  Mondadori | Chrysalide | 427 pagine  ebook €9,99 | cartaceo €15,90  17 gennaio 2017 | scheda Mondadori        Trama In una galassia percorsa da una forza vitale chiamata corrente, ogni uomo possiede un dono, un potere unico e particolare, in grado di influenzarne il futuro. CYRA è la sorella del brutale tiranno che regna sul popolo shotet. Il suo dono, che le conferisce potere provocandole allo stesso tempo dolore, viene utilizzato dal fratello per torturare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un'arma nelle mani del tiranno. Lei è molto più di questo. M

Questa volta ti segnalo #42

Buongiorno lettori, brrrr freddino stamattina.  Ieri sera ho finalmente finito un libro che mi stavo trascinando da qualche giorno e di cui vi parlerò domani. Questa mattina invece, come tutti i sabati, vi lascio con qualche segnalazione .... L'egoismo del respiro di Giada Strapparava SensoInverso Edizioni | Thriller | 330 pagine ebook €4,99 | cartaceo €18,00 Dicembre 2016 Dove acquistare AMAZON | MONDADORI STORE Trama. Colton Miller, trentaquattrenne senza famiglia né ricordi del passato, indole fredda, lucida e pragmatica, ci porta nel suo mondo, fatto di disprezzo per il conformismo e per le persone egoiste che fanno dell’immagine il proprio vanto, ma celano segreti viziosi e conducono una vita improntata all’ipocrisia. Colton sfoga i suoi sentimenti di rabbia repressa e ribrezzo uccidendo, togliendo lentamente la vita, sentendola sfuggire tra le sue mani, carpendo ogni singolo istante degli ultimi respiri delle sue vittime. Ma improvvisamente

#6 Ti (s)consiglio un libro... che vorrei vedere trasformato in un film

Buongiorno lettori! Tranquilli, non sono sparita, anche se da qualche giorno non pubblico niente. Sono letteralmente arenata su un libro. Sarà che è in ebook, sarà che non mi sta esaltando tanto, ma mi sembra di essere sempre allo stesso punto. E quando è così... tragedia in arrivo.  Va beh, accantoniamo per il momento questo problemino e passiamo allo (s)consiglio di fine gennaio . Oggi io e Laura vi parliamo di film! Gli Oscar si avvicinano e vorrete mica che non si tiri in ballo l'argomento? Ma abbiamo deciso di fare un volo pindarico con voi, di sognare. Quale libro tra quelli che avete letto vorreste con tutti voi stessi vedere sul grande schermo, magari interpretato dai vostri attori preferiti? E quale invece non vorreste neanche vedere come fotoromanzo nelle riviste della parrucchiera (esistono ancora i fotoromanzi?? Beh, se non sapete che cosa sono per la giovane età chiedete a mamma, a zia o a nonna che sicuro sapranno rispondervi) tanto lo avete odiato o, viceversa

Recensione: Il segreto di Black Rabbit Hall - Eve Chase

Buongiorno lettori, dopo un fine settimana che non mi ha lasciato molto tempo per leggere, ieri ho finalmente avuto una giornata tranquilla a casa che mi ha permesso di ultimare la lettura de Il segreto di Black Rabbit Hall di Eve Chase (per la cui copia ringrazio l'ufficio stampa Rizzoli^^). Ecco a voi la recensione. Il segreto di Black Rabbit Hall di Eve Chase Rizzoli | 397 pagine ebook €9,99 | cartaceo €19,00 12 gennaio 2017 Scheda Rizzoli Trama Amber Alton sa che il tempo scorre in modo diverso a Black Rabbit Hall, la grande casa famiglia dove lei, il suo gemello Toby, i piccoli Kitty e Barnes trascorrono le estati e le vacanze. Vacanze all'insegna della libertà, delle corse scalzi sulla spiaggia o tra i boschi. Il tempo a Black Rabbit Hall è immobile, eterno, nessuno fa caso agli orologi e sembra non accada mai nulla. Eppure una notte tempestosa qualcosa succede, qualcosa di terribile, e niente più è come prima. Sono passati oltre trent'anni

Questa volta ti segnalo #41

Buongiorno lettori! E buon sabato. Un timido sole è apparso, certo non scalda ma almeno illumina un po' la giornata. Quali sono i vostri programmi? Io sto per uscire per fare alcuni giri e temo che oggi ci saranno poche occasioni per leggere, ma spero di riuscire a ricavarmi comunque uno spazino in serata per andare avanti con il libro in lettura. Oggi è giornata di segnalazioni con la rubrica Questa volta ti segnalo. Vediamo cosa è approdato nella mia casella mail... La mia meravigliosa eccezione di Francesca Santangelo selfpublishing | Contemporary romance | 446 pagine ebook €1,99 | cartaceo €12,06 16 dicembre 2016 Dove acquistare: AMAZON Trama. Allison ha un passato che fatica a lasciarsi alle spalle. Vive costantemente nell’ansia di incontrare le persone che negli anni le hanno fatto del male, sebbene queste siano ormai lontane da lei. Tuttavia, nonostante la paura e la prudenza, decide di iniziare a dare una svolta alla sua vita. Proprio quando s

Recensione: Ogni giorno ha il suo male - Antonio Fusco

Buongiorno lettori, oggi vi parlerò di un autore che amo molto. Certo, io sono tanto furba e ho letto i suoi libri nell'ordine sbagliato, ma fortunatamente la lettura non ne ha risentito affatto. Sto parlando, naturalmente, di Ogni giorno ha il suo male di Antonio Fusco . Ogni giorno ha il suo male di Antonio Fusco Giunti Editore | Tascabili Giunti | 240 pagine ebook €1,99 | cartaceo € 6,90 17 giugno 2015 Scheda Giunti Editore Trama La sonnacchiosa provincia toscana di Valdenza è improvvisamente scossa dall'omicidio di una donna che viene ritrovata in casa, in una posizione innaturale e con una fascetta stringicavo attorno al collo. Si pensa subito al movente passionale, ma all'occhio esperto di Casabona, il commissario incaricato del caso, qualcosa fin da subito non quadra: troppi elementi diversi sulla scena del crimine, troppi particolari contrastanti. Schivo, ma con una forte carica umana, reso cinico da troppi anni di mestiere alle spalle, C

Associazione a delinquere, le Chiacchiere #20... Perché seguire o non seguire un Blog?

La Libridinosa : perché? Perché? Mannaggia alla pupazza, che vi fa fatica unirvi al blog? Eh? Ditemelo!!! Eliza: iniziamo in maniera soft e con un giro di parole eh? LL: no, ma mica per essere ripetitiva… tu che sei laureata in morti, spiegamelo! Che gli costa a ‘sti… ehm… a questi simpatici signori, iscriversi ai nostri blog? Dimmelo tu! E: allora, partiamo dall’inizio però, se no non si capisce un ciufolo. Ci siamo chieste cosa spinge la gente a seguirci. Eh si perchè noi siamo strane e ancora non ci capacitiamo della cosa. Però ci chiediamo spesso anche cosa spinge la gente a non iscriversi visto che un uccellino ci ha detto che spesso la gente non partecipa a challenge e giveaway per non iscriversi al blog. Giusta come premessa? LL: giustissima. Diciamo anche che l’uccellino non è quello di Twitter! Però la domanda ci è frullata per il cervello (in uno dei rari momenti in cui i nostri cervelli decidono di collaborare attivamente con noi) e allora diciamolo an

Recensione: La voce nascosta delle pietre - Chiara Parenti

Buongiorno lettori, inizia una nuova settimana all'insegna del freddo. Ieri qui ha pure un po' nevicato.  Oggi vi proporrò la recensione di un libro di cui si è molto sentito parlare, soprattutto se frequentate Facebook: La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti . La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti Garzanti | Narratori moderni | 383 pagine ebook €9,99 | cartaceo €16,90 12 gennaio 2017 Scheda Garzanti Trama «Segui le pietre, solo loro regalano la felicità.» Luna è una bambina quando il nonno le dice queste parole speciali insegnandole che l'agata infonde coraggio, l'acquamarina dona gioia e la giada diffonde pace e saggezza. E lei è certa che quello sia il suo destino. Ma ora che ha ventinove anni, Luna non crede più che le pietre possano aiutare le persone. Non riesce più a sentire la loro voce. Per lei sono solo sassolini colorati che vende nel negozio di famiglia, mentre il nonno è in giro per il mondo a cercare gemme.

Questa volta ti segnalo... #40

Buongiorno lettori, come ogni sabato torna la rubrica Questa volta ti segnalo . Oggi ho per voi una sola segnalazione, scopriamo insieme questa nuova lettura? Apostasia. Verità di vita e morte di Marie Albes selfpublishing | 473 pagine ebook €2,99 (fino al 31/01 in offerta a €0,99) | cartaceo €14,00 4 gennaio 2017 FACEBOOK | TWITTER | INSTAGRAM Dove acquistare AMAZON Trama. Elena e Chiara: due donne, due destini diversi. Un comune amore. Elena è ribelle, incapace di accettare le regole che governano il mondo e soprattutto piena di passione per la vita. Chiara è invece una donna mite, piena di certezze e serenità, in grado di affrontare ogni cosa con un sorriso: sono ormai dieci anni che vive in un piccolo convento nelle campagne fiorentine, e la fede che l'ha spinta a prendere i voti sembra crescere come un fiore alla luce. Ma Elena non può capirla, non riesce proprio ad accettare quella restrizione monastica che piega le ali, per poi chiuderle

Ti (s)consiglio un libro... di un'autrice italiana

Buongiorno lettori! Con la ripresa post vacanziera riprendono anche le solite rubriche e quindi oggi torna Ti (s)consiglio un libro , in compagni di Laura La Libridinosa, nonché Ciambella mia! Come ogni volta entrambe vi consiglieremo un libro e ve ne sconsiglieremo un altro. Iniziamo il 2017 della rubrica (s)consigliandovi un libro di un'autrice italiana ! IL MIO CONSIGLIO Volevo solo andare a letto presto di Chiara Moscardelli Giunti Editore | A | 272 pagine ebook €8,99 | cartaceo €14,00 19 ottobre 2016 La mia recensione Mi sono talmente divertita a leggere questo libro che non potevo non consigliarvelo. Inoltre è uscito da poco quindi non avrete difficoltà a reperirlo. Quello che colpisce come prima cosa è Agata, la protagonista, che non a caso fa Trambusti di cognome. E' totalmente fuori come un balcone la nostra Agata, strana, ipocondriaca, in perenne conflitto con il suo analista. Lo ammetto, mi ha conquistato, come mi hanno conquist

Recensione: Qualcosa di vero - Barbara Fiorio

Sorpresa! Ebbene si, grafica nuova! E come ogni volta vi dico che la terrò per un po'... voi fate finta di crederci, poi io a giugno magari cambio.  E come si fa ad inaugurare una nuova grafica, nuovi banner, nuove foto? Con una nuova recensione, ovvio. Stasera (per l'occasione post serale, mi sono vestita bene per l'occasione) vi parlo di Qualcosa di vero di Barbara Fiorio . Qualcosa di vero di Barbara Fiorio Feltrinelli | I narratori | 249 pagine ebook €9,99 | cartaceo €15,00 8 aprile 2015 Trama A rincasare ubriachi nel cuore della notte si rischia di inciampare in qualsiasi cosa: un gradino, i lacci delle scarpe, uno stuoino fuori posto. Ma se ti chiami Giulia, sei una pubblicitaria di successo e per te l'infanzia è solo una nicchia di mercato, puoi anche inciampare in una camicia da notte con una bambina dentro: Rebecca, la figlia della nuova vicina. Allora, tra i fumi dell'alcol, puoi persino decidere di ospitarla per una notte sul tuo