Passa ai contenuti principali

Recensione: La Lega dei Gentiluomini Rossi - Federica Soprani e Vittoria Corella

Buon pomeriggio amici lettori!
Eccomi tornare con una nuova recensione! In questo periodo fortunatamente sto avendo un po' di tempo per smaltire la pila di libri fermi! Il libro di cui vi parlo oggi è La lega dei Gentiluomini Rossi di Federica Soprani e Vittoria Corella, secondo episodio della serie Victorian Solstice, gentilmente inviatomi dalle autrice per permettermi di recensirlo (grazie!)...

La Lega dei Gentiluomini Rossi

di Federica Soprani e 
Vittoria Corella
ed. Lite Editions
pp. 102
€ 1,99
Trama
Scompaiono, uno dietro l’altro. Tutti giovani, bellissimi e con una caratteristica in comune. Se c’è una cosa che Jonas detesta sono i casi irrisolti. Se c’è una cosa che Jericho ama è aiutare Jonas a risolvere questi casi, e il viaggio da incubo parte dai quartieri bassi per salire su, fino a sfiorare la Corona D’Inghilterra. Ci sono cose che nessuno deve sapere e gente che va fatta tacere con le buone o con le cattive.

Recensione
In questo secondo episodio della serie Victorian Solstice incontriamo nuovamente Jonas Marlowe e Jericho Shelmardine mentre cercano di risolvere un nuovo caso. Scompaiono uno dopo l'altro alcuni giovani irlandesi: tutti sui 20 anni, tutti rossi di capelli, tutti simili tra loro. Un caso che Scotland Yard neanche prende in considerazione, viste le bassa estrazione sociale degli scomparsi. Jonas, paladino delle cause perse, invece si mette di impegno e, accompagnato dall'ormai inseparabile Jericho, cerca di scoprire cosa sta accadendo. La sua indagine lo porta a collegare questo caso con la scomparsa del ben più blasonato congiunto del Lord Cancelliere, fratello gemello della moglie. E qui la nostra accoppiata si scontra con il muro del potere!
La storia si fa sempre più avvincente. Se il primo episodio, La società degli spiriti, ci rivelava molto del passato di Jonas e Jericho, questa seconda puntata ci mostra di più i loro caratteri, che ad un primo sguardo possono sembrare molto diversi, ma che in realtà sono più che latro complementari. 
Mi è piaciuto molto il mistero che i nostri J & J si trovano ad affrontare questa volta, una storia intrigante e molto sensuale, per niente scontata! Mi piacciono molto le figure femminili che si trovano dietro entrambi i misteri: creature strane, fragili e vicine, se non completamente immerse, nella follia! Il tutto è narrato in maniera impeccabile, con i giusti accenti nei momenti importanti, ma con uno stile comunque fluido e piacevole! Assolutamente promosso anche questo secondo caso! Ovviamente adesso sono in attesa del terzo e quarto (conclusivo) capitolo della serie, per scoprire...bhè, parecchie cose! Come procederà la nuova società J & J? E chi è questo Signor Valentine?

Voto...


e mezzo!!


Gli episodi della serie Victorian Solstice:

  1. La società degli spiriti
  2. La Lega dei Gentiluomini Rossi
  3.  ?
  4. ?
Alla prossima
Eliza

Commenti

  1. Hey, Eliza, grazie della recensione! Mi ha fatto davvero piacere sapere che hai apprezzato! Ancora ti ringrazio e ti mando un sorriso. A presto!

    RispondiElimina
  2. Figurati! mi sono piaciuti entrambi i libri, ma forse il secondo è il mio preferito!

    RispondiElimina
  3. ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di farmi visita mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanna! E benvenuta sulle mie pagine!!
      Grazie per i complimenti! Passo sicuramente a curiosare da te!!^^

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: Come donna innamorata - Marco Santagata

Buon pomeriggio amici lettori, eccomi di nuovo qui con l'ultima recensione per il mese di marzo. Qualche settimana fa avevo prenotato in biblioteca questo libro. Dopo un po', visto che nessuno si faceva vivo dalla biblioteca, ho deciso di fare comunque un salto. E indovinate cosa ho trovato sullo scaffale? Si, proprio lui, il mio libro prenotato. Va beh, lasciamo perdere, anche perché quella mezza giornata in biblioteca è stata qualcosa di assurdo. L'avevo inserito tra le letture di aprile, però alla fine l'ho letto subito ed essendo breve l'ho finito in neanche due giorni. L'argomento esce un po' dalla mia solita sfera d'azione, è infatti incentrato sulla figura di Dante, ma non è un saggio, anche se lo potrebbe un po' sembrare, è un romanzo. Ecco la mia recensione di Come donna innamorata di Marco Santagata . Titolo: Come donna innamorata Autore: Marco Santagata Editore: Guanda Collana: Narratori della Fenice Pagine: 175 Ebook: €

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe