Passa ai contenuti principali

Recensione: Innamorarsi a Notting Hill - Ali McNamara

Non mi chiedete perchè, ma ho finito questo libro sabato e ancora non ho fatto la recensione...Io di solito tendo a farle nel giro di uno massimo due giorni...Sarà l'arrivo del caldo? Perchè vi avverto: arriva il caldo e io mi spengo! Mi si surriscalda il cervello e al massimo riesco a guardare le repliche in tv...brutto spettacolo lo so! Ma che ci posso fare?? Sono un autunno!
Non ho ancora detto di che libro si tratta... Innamorarsi a Notting Hill di Ali McNamara...


Innamorarsi a Notting Hill

di Ali McNamara
ed. Newton Compton
pp. 480
€ 9,90
Trama
Scarlett O'Brien sogna una vita da film. Nel vero senso della parola: perché il cinema, e in particolare le sue amate commedie romantiche, sono molto più eccitanti della banale realtà di tutti i giorni accanto a un noioso fidanzato appassionato di fai­da­te. Ossessionata da Hugh Grant, Brad Pitt e Johnny Depp, Scarlett trascorre le giornate con la testa tra le nuvole, e le serate con la mano immersa in un sacchetto di popcorn, davanti allo schermo. Così, quando le si presenta l'occasione di trascorrere un mese in una villa di Notting Hill, scenario di uno dei suoi film preferiti, non esita un secondo ad accettare: prima di cedere alle insistenze della famiglia, che la vuole sposata e "sistemata", potrà vivere le sue fantasie almeno una volta! Ben presto però Scarlett scopre che la vera Notting Hill è molto diversa dalla sua versione di celluloide, e quando fa conoscenza con il suo nuovo vicino, l'affascinate quanto irritante Sean, si rende conto che il copione della sua vita rischia di sfuggirle di mano... Forse il destino sta tramando come in "Serendipity"? O magari sta andando in scena il suo personale remake di "Se scappi ti sposo"? Ma qual è, in fin dei conti, il lieto fine che Scarlett desidera per se stessa? L'importante è deciderlo in fretta, perché il giorno delle nozze si avvicina...

Recensione
Avanti ragazze, ammettiamolo: chi di noi non ha mai immaginato di vivere la scena di una film? Pensateci...Arriva il bellissimo di turno e spara la battuta perfetta "Nessuno mette Baby in un angolo!" e parte la musica...

Now I've had the time of my life
No I never felt this way before
Yes I swear it's the truth
And I owe it all to you
'Cause I've had the time of my life
And I owe it all to you



Ah, che bei momenti! Ecco, se anche voi siete così (io si!!) potete ben capire cosa passa per la testa della nostra protagonista, Scarlett, che crede che le grandi scene dei film, quelle che tutti ricordiamo, possono assere vissute nella vita vera. In fondo il suo stesso nome viene da quello della famosa Rossella di Via col vento, e vive a Stratford-Upon-Avon, paese natale di Shakespeare. Tuttavia questa sua passione non viene capita da suo padre, dalla sua migliore amica Meddie, e soprattutto da David suo futuro marito, uomo concreto e parecchio tirchio. Scarlet però non ci sta e vuole fare qualcosa per far loro cambiare idea...Ma non solo: iniziano ad arrivare i dubbi sul matrimonio...E' Davis l'uomo giusto per lei? Decide quindi di prendersi un mese di ferie dalla ditta di suo padre ( che produce le macchinete per fare il pop corn per i cinema...!!) e di andare a Londra per prendersi cura della meravigliosa casa di alcuni amici che sono andati in vacanza all'estero. E dove poteva trovarsi questa casa? Ma a Notting Hill!! Qui Scarlett incontra nuovi amici e soprattutto incontra Sean, colui che la farà tentennare e che la metterà davanti ad una scelta, ma anche colui che la aiuterà nel suo intento cinematografico e nella ricerca della madre che non ha mai conosciuto.
Io quando compro questi libri parto con l'idea che non sarà un libro che mi cambierà la vita, ma semplicemente un buon intrattenimento, una storia che mi accompagnerà per qualche ora. Innamorarsi a Notting Hill fa tutto questo  e lo fa in maniera eccellente. Divertente e frizzante, ti porta con se a Londra e a Parigi alla ricerca di un po' di magia. In fondo non è questo il cinema? Una finestra su un mondo nuovo e diverso, un vero e proprio incantesimo che ti rapisce per qualche ora. Scarlett è una ragazza intelligente e simpatica che sogna ad occhi aperti... Che male c'è in questo? E vuole il suo finale da sogno. Il problema è capire chi sarà con lei in quel momento: il solido e affidabile David, divertente quanto un tombino stradale (con tutto il rispetto per i tombini stradali) che può aiutare il padre di Scarlett negli affari, o Sean, lo sconosciuto che la appoggia nella sua ricerca ma che non è ben visto dalla sua famiglia? Eh bella domanda cara Scarlett...
Il finale ovviamente è abbastanza scontato, ma non è quello che cerchiamo anche in un bel film romantico?
Molto carini i contenuti extra alla fine del libro: un viaggio per Notting Hill, con tanto di cartina, un mini quizz sui film preferiti di Scarlett e una piccola guida ai film citati nel libro!
Lo consiglio come lettura da sotto l'ombrellone, per passare qualche oretta in allegria!!

Voto...





Alla prossima
Eliza

Commenti

  1. Io l'ho preso in ebook questo libro e penso proprio di leggerlo sotto l'ombrellone ^_^

    RispondiElimina
  2. Un romanzo delizioso, ho gradito molto anche il seguito e una delle mie prossime letture sarà di certo il terzo volume della serie! Anche se in certi punti la narrazione appare un po' inverosimile mi è piaciuto lo stesso...

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno - Benjamin Stevenson

Buongiorno lettori! Come finire questa settimana? Ma con un bel giallo! Oggi vi parlo di una novità Feltrinelli, Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno di Benjamin Stevenson (grazie all'ufficio stampa per la copia del romanzo!)... titolo stuzzicante vero?

Recensione: Come donna innamorata - Marco Santagata

Buon pomeriggio amici lettori, eccomi di nuovo qui con l'ultima recensione per il mese di marzo. Qualche settimana fa avevo prenotato in biblioteca questo libro. Dopo un po', visto che nessuno si faceva vivo dalla biblioteca, ho deciso di fare comunque un salto. E indovinate cosa ho trovato sullo scaffale? Si, proprio lui, il mio libro prenotato. Va beh, lasciamo perdere, anche perché quella mezza giornata in biblioteca è stata qualcosa di assurdo. L'avevo inserito tra le letture di aprile, però alla fine l'ho letto subito ed essendo breve l'ho finito in neanche due giorni. L'argomento esce un po' dalla mia solita sfera d'azione, è infatti incentrato sulla figura di Dante, ma non è un saggio, anche se lo potrebbe un po' sembrare, è un romanzo. Ecco la mia recensione di Come donna innamorata di Marco Santagata . Titolo: Come donna innamorata Autore: Marco Santagata Editore: Guanda Collana: Narratori della Fenice Pagine: 175 Ebook: €

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.