Passa ai contenuti principali

Anteprima di... "Il corvo e lo scorpione" di Francesca Civiletti

Buon pomeriggio amici lettori!
Mi sono appena preparata una spremuta di arancia fresca fresca, mangio due biscotti (gnammy) e vi presento un bel libro... Il pomeriggio ideale! Il libro di cui vi parlerò è Il corvo e lo scorpione di Francesca Civiletti!


Il corvo e lo scorpione 
di Francesca Civiletti 
Selfpublishing 
Ebook € 2,68
TRAMA

Quale destino attende la giovane Rowan, unica superstite dell’incendio di Ynys Mon da parte delle Legioni di Nerone? Incontri sorprendenti, rivelazioni inaspettate e una difficile missione da compiere: impedire che l’Uroboro, un antico manoscritto di inestimabile valore, cada nelle grinfie dell’ordine nero di Roma, gli Scorpioni Neri. Significherebbe immenso potere per una setta votata al male che ha come obiettivo rompere il Patto di Equilibrio tra il Bene e il Male, sulla Terra e nell’Aldilà. Nella sua lotta contro il tempo e terribili forze oscure, dalla Britannia alla verde Erin, dalla Gallia al cuore dell’Impero, Rowan potrà contare sulla sua sapienza druidica e la sua abilità di guerriera; ma anche sulla solidità di un veterano della Ventesima Valeria Victrix, la furbizia di un pirata dal sangue nobile, gli occhi vigili di un misterioso Guardiano, e una buona dose di coraggio. Saranno sufficienti per riuscire nell’impresa?

Dove acquistare: su Amazon.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/ilcorvoeloscorpioneebook
Sito internet: http://francescaciviletti.weebly.com/


L'autrice
Nata a Milano 37 anni fa, Francesca Civiletti scrive racconti e poesie fin da piccola. Vive nel suo mondo immaginario, parla con e di creature invisibili. Non è ancora stata dichiarata pazza, continua a scrivere di cose che non esistono… o forse sì. 
Dato che comunque in questa realtà ci vive, ha anche un lavoro. Francesca di mestiere fa la copywriter. Per lei l’Agenzia Pubblicitaria è una realtà dove scrivere è diventato un sacrificio umano, così da un anno è freelance.
L’hanno condotta fin qui il liceo classico, una laurea in pubbliche relazioni, un anno vissuto a Dublino, un master in copywriting, la pazienza di suo marito Mario e la follia del suo Jack Russell Frankie. Tanta incoscienza, l’amore per i viaggi, la scrittura, i libri, la pittura e per tutto ciò che esula dal grigiore di un’esistenza senza fantasia.
“Il corvo e lo scorpione” è il suo primo romanzo.

Alla prossima
Eliza

Commenti

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!