Passa ai contenuti principali

Teaser Tuesdays #44

Teaser Tuesdays è una rubrica, ideata dal blog Should Be Reading, con la quale vi presenterò, ogni settimana, un breve brano tratto dal libro che sto leggendo in quel momento. Per partecipare basta seguire queste semplici regole:

  1. Prendi il libro che stai leggendo
  2. Apri una pagina a caso
  3. Trascrivi un breve pezzo, facendo attenzione a non fare spoilers
  4. Riporta titolo e autore del libro

Il teaser di questa settimana è tratto dal secondo libro di una delle saghe più amate degli ultimi tempi. Vi ho già parlato del primo libro e direi che è arrivato il momento di affrontare il secondo! Sto parlando di Shadowhunters. Città di cenere di Cassandra Clare!


«Smettetela, voi due» disse Isabelle, togliendo di mezzo una torcia spenta con un calcio. «Dobbiamo uscire di qui. Se là fuori c'è qualcosa di abbastanza malvagio da uccidere i Fratelli Silenti, ci liquiderà in quattro e
quattr'otto.»
«Izzy ha ragione. Dobbiamo filare.» Clary recuperò la stregaluce e si alzò. «Jace... te la senti di camminare?»
«Lo aiuto io.» Alec si mise intorno alle spalle il braccio di Jace, che siappoggiò pesantemente a lui. «Andiamo» disse Alec in tono gentile. «Ti ri metteremo in sesto quando saremo fuori di qui.»
Si mossero adagio verso la soglia della cella, dove Jace si fermò e abbassò lo sguardo sulla figura di Fratello Geremia steso tutto storto sul pavimento di pietra. Isabelle si inginocchiò e abbassò il cappuccio di lana
marrone per coprirgli la faccia stravolta. Quando si raddrizzò, avevano tutti un'espressione seria e assorta.
«Non ho mai visto un Fratello Silente terrorizzato» disse Alec. «Non pensavo che potessero avere paura.»
«Tutti hanno paura.» Il viso di Jace era ancora pallidissimo e, anche se si teneva con cautela la mano ferita contro il petto, Clary non pensava che fosse per il dolore fisico. Sembrava lontano, come se si fosse ritirato in se stesso, per nascondersi da qualcosa.

Alla prossima
Eliza

Commenti

Post popolari in questo blog

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.