Passa ai contenuti principali

Prossime Uscite #37

Buona domenica amici lettori!!
Avete sistemato gli orologi? Io non so voi ma alla fine l'ora in più di sonno l'ho spesa leggendo fino a tardi ieri sera, da brava lettrice compulsiva! Infatti, nel pomeriggio pubblicherò anche la recensione de Il segreto del Grace College, che...ma no, non vi anticipo nulla!

Con domani si apre anche la settimana di Halloween...Avete in mente qualcosa? Io come al solito metto un po' di decorazioni in giro per casa e sul pianerottolo e aspetto che i bambini vengano a fare dolcetto o scherzetto. Non so da voi ma nella mia zona ce ne sono tantissimi che passano di casa in casa! L'anno scorso sono venuti pure con la pioggia forte...Ieri ho preso già le caramelle e i cioccolatini da mettere nella ciotolona color zucca! Sono pronta!


La settimana che inizia domani è anche una settimana di uscite librose! Le prime due settimane di novembre piene vedranno delle belle uscite, ma anche in quella che si appresta ad iniziare non scherziamo. In particolare mi hanno colpite due novità...Ecco le Prossime Uscite!

Le chiavi del potere di Steve Berry, ed. Nord, pp. 420, € 18,60, in uscita il 31 ottobre 2013.

Londra, 1547. Non gli resta più molto da vivere, ormai lo ha capito. Perciò Enrico VIII caccia dalla stanza tutti i medici di corte e chiama accanto a sé Katherine Parr, la sua sesta e ultima moglie. Perché solo a lei può confidare l'oscuro segreto dei Tudor... Londra, oggi. È un incarico semplice: di ritorno a Copenhagen col figlio Gary, Cotton Malone deve fare scalo in Inghilterra per consegnare alle autorità Ian Dunne, un ragazzino inglese scappato in America. E invece quella formalità si trasforma subito in un incubo: non appena atterra all'aeroporto di Heathrow, Cotton viene coinvolto in una sparatoria e, nella confusione, Ian e Gary scompaiono nel nulla. L'unica cosa certa è che non si sono allontanati di loro volontà. Infatti dopo poche ore i rapitori contattano Cotton e fanno la loro offerta: se vuole rivedere Gary vivo, dovrà mettersi sulle tracce di un segreto antichissimo, un segreto che affonda le radici all'epoca della dinastia Tudor e che potrebbe cambiare per sempre gli equilibri geopolitici del mondo...

Il mio cuore cattivo di Wulf Dorn, ed. Corbaccio, pp. 420, € 17,60, in uscita il 31 ottobre 2013.

Il mio cuore cattivo è un thriller al cardiopalma dello scrittore tedesco Wulf Dorn. Dorotea è una donna afflitta da terribili allucinazioni. Da quando suo fratello è morto, nulla è come prima, vive in una condizione di tormento perenne e non riesce più a distinguere ciò che è vero da ciò che viene creato dalla sua immaginazione. Ora Dorotea spera che l’imminente trasloco porti una ventata di novità che le permetta di ricominciare a vivere. Vorrebbe solamente ottenere la serenità perduta e iniziare di nuovo. Eppure, una volta giunta nella nuova casa, assieme alla madre, ricomincia a sentire le voci che pensava di aver lasciato alle sue spalle. Delle voci che la ossessionano e la angosciano. Una notte, nel giardino di casa, Dorotea vede un ragazzo. Il giovane è disperato e terrorizzato, sta fuggendo da un demonio e chiede soccorso proprio a Dorotea, per poi scomparire nel nulla senza lasciare alcuna traccia del suo passaggio. Dorotea, sconovolta dalla visione, comincia ad indagare sull’accaduto, cercando di risalire all’identità del giovane. Dopo pochi giorni, viene a conoscenza di un fatto sconcertante: il giovane da lei incontrato in giardino si era suicidato prima del loro incontro. La rivelazione scioccante fa precipitare Dorotea in un incubo senza fine. Wulf Dorn, con il romanzo dal titolo Il mio cuore cattivo, consegna ai lettori un thriller sconvolgente e carico di tensione.

Alla prossima
Eliza

Commenti

  1. Risposte
    1. Io non ho mai letto nulla, ma questo mi ispira molto, anche perchè in questo periodo ho voglia di mistero! :)

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!