Passa ai contenuti principali

Anteprima di..."Corella. L'ombra del Borgia" di Federica Soprani

Buongiorno amici lettori!
Ieri ho chiuso la giornata con la segnalazione di un libro, oggi inizio questo venerdì settembrino con un'altra segnalazione. Si tratta di Corella. L'ombra del Borgia di Federica Soprani. Di questa autrice ho avuto modo già di leggere due episodi della serie Victorian Solstice, scritti a quattro mani con Vittoria Corella (ecco le recensioni: La società degli spiriti e La Lega dei Gentiluomini Rossi); questo è il suo primo romanzo, risultato vincitore del Primo Premio Letterario Mondoscrittura. La casa editrice mi ha gentilmente inviato copia del romanzo, quindi a breve pubblicherò anche la recensione!

Titolo: Corella. L'ombra del Borgia
Autore: Federica Soprani
Editore: Edizioni Mondoscrittura
Formato: cartaceo e digitale
Dove acquistare: sul sito della casa editrice (http://edizioni.mondoscrittura.it)
Prezzo: € 12,00 (cartaceo), € 1,99 (ebook)

Trama
Roma, 1505.
In un cupo sotterraneo di Castel Sant’Angelo, Niccolò Machiavelli visita un prigioniero spagnolo, Michele Corella. Il suo corpo è stato devastato dalla tortura, ma la sua mente ancora vigile e colma di ricordi trascina il letterato in un viaggio nel tempo, sulle tracce di un’avventura tanto grandiosa quanto effimera: l’ascesa e la caduta di Cesare Borgia, all’ombra del quale Corella ha vissuto, custode e araldo di un sogno non suo. Le vicende della famiglia Borgia si snodano lungo tredici anni di guerre, intrighi, matrimoni e delitti, facendo emergere uomini e donne in un susseguirsi di grandezza e miseria che trascende la storia, riportando personaggi celebri al ruolo di comuni mortali. Alla fine, non più protetto dal nome dei Borgia, non più tenuto a preservare la loro ambizione, Corella dovrà fare i conti con la propria vita e le proprie scelte.

L'Autrice
Federica Soprani vive a Parma con una famiglia che ha più zampe che gambe. È laureata in lettere moderne con una tesi dal titolo “La figura del Vampiro nel Teatro tra '800 e '900”. Da anni cerca di coniugare la passione per la scrittura col suo lavoro presso uno studio grafico. Fiera di essere geek ama i giochi di ruolo, il cinema, le serie televisive. I suoi racconti sono usciti su antologie, riviste e periodici. Da febbraio 2013 pubblica con Lite Editions gli e-book della serie Victorian Solstice, scritti con Vittoria Corella. 
Questo è il suo primo romanzo.

Alla prossima
Eliza

Commenti

  1. Questo libro sarà tra i miei prossimi acquisti. Dei Borgia non me ne perdo uno ;)

    RispondiElimina
  2. è da tempo che vorrei leggere qualche romanzo su questa sanguinaria e misteriosa famiglia... i Borgia non smettono di affascinarmi. però non so mai quale libro sceglire perché ne vorrei uno si romanzato, ma anche storicamente fondato... boh...
    tu questo l'hai già letto?

    RispondiElimina
  3. Grazie per la segnalazione Eliza, sei stata squisita come al solito. Spero che il mio romanzo possa soddisfare i palati fini di chi segue il tuo aggiornatissimo blog.

    onori e ossequi

    Federica Soprani

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli.