Passa ai contenuti principali

W...W...W...Wednesdays #7

Buongiorno a tutti!
Con una certa fatica mi sto riprendendo dai bagordi di fine anno. Peccato però che a fine settimana bisogna togliere albero di Natale e decorazioni...mi piace tanto vedere tutta la casa decorata e illuminata...
Come tutti i mercoledì, oramai da qualche settimana, torna la rubrica W...W...W...Wednesdays, ideata dal blog Should Be Reading. Per partecipare basta rispondere alle tre domandine riportate qui sotto...tutto qua!
Iniziamo?

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
     Green di Kerstin Gier


2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
     Blue di Kerstin Gier


3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
    Enchanted di Heather Dixon


Questa volta sono sicura sul futuro libro! :) Per altro tre bellissime copertine!

Alla prossima
Eliza

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!