Passa ai contenuti principali

Concorso letterario #SEMantica22

Buongiorno amici lettori!
Oggi vi propongo un post speciale. Vorrei infatti segnalarvi un concorso per scrittori. L'editore digitale SEM EDIZIONI (QUI il loro sito internet) ha indetto la seconda edizione di #SEMantica22, concorso aperto a tutti gli aspiranti scrittori. Il premio in palio prevede la pubblicazione digitale per i dieci finalisti.


Le opere presentate devono essere racconti di almeno 70.000 battute e che non superino le 90.000, in prosa, in lingua italiana, e inediti. La partecipazione è gratuita e il tema libero: l'unico obbligo è l'inserimento di due citazioni  da integrare nel testo in maniera coerente e sensata. Per quest'edizione le citazioni scelte appartengono a due autori scomparsi nel 2014, Garcia Marquez e Faletti, in una sorta di rispettoso omaggio:

"Si può essere innamorati di diverse persone per volta, e di tutte con lo stesso dolore, senza tradirne nessuna, il cuore ha più stanze di un casino". (Gabriel García Márquez, da L'amore ai tempi del colera)

"Tutti siamo chiusi in una prigione. La mia me la sono costruita da solo, ma non per questo è più facile uscirne". (Giorgio Faletti, da Io uccido).

Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 27 febbraio 2015 alla mail info@semedizioni.com . La pubblicazione dei nomi dei finalisti, scelti a insindacabile giudizio della giuria, avverrà entro il 31 marzo 2015. 

Vi lascio qui il link diretto al bando di concorso per avere tutte le informazioni per partecipare:  bando del concorso . 


Per tutti i dubbi e le domande potete fare riferimento sempre al sito internet della SEM Edizioni!

In bocca al lupo a tutti i partecipanti e...

Alla prossima 
Eliza



Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli.