Passa ai contenuti principali

Questa volta ti segnalo... #16

Buon sabato lettori!
La settimana scorsa la rubrica delle segnalazioni è saltata visto che non avevo novità da proporvi, ma questa settimana torna a darvi il buongiorno e il "buon inizio fine settimana"!

Opale di fuoco
di Milena Porta
selfpublishing | 407 pagine
ebook €0,99/1,49
17 maggio 2016

DOVE ACQUISTARE
presto in tutti gli altri store online

TRAMA
Un destino crudele. Un amore potente.
In seguito alla morte dei genitori in un tragico incidente, Pandora si trasferisce dal nonno nello sperduto villaggio di Roccaforte. Ben presto, si accorge che gli abitanti della valle nascondono qualcosa.
L’inquietudine di Pandora cresce quando sorprende i paesani a compiere in piena notte strane danze con la cenere nei campi di grano. In realtà, il suo stesso corpo sembra celare una verità che forse non è ancora pronta ad accettare. Una sera durante una festa si smarrisce nella foresta e un ragazzo bellissimo, armato di un’ascia, le offre riparo nella propria casa. Ma quel tenebroso ragazzo dagli occhi grigi, che le rapisce subito il cuore, custodisce più di un segreto. Sembra voler evitare a tutti i costi gli abitanti del villaggio e quando Pandora inizia a frequentarlo, un dubbio si affaccia nella sua mente. Tutti gli indizi portano a credere che il giovane uomo sia molto pericoloso …
Ma è davvero da lui che deve tenersi alla larga, o dagli abitanti di Roccaforte?



ESTRATTO
Su quella striscia di terra che si estende fino alle viscere del mondo e che si eleva alta come una montagna a sfidare il cielo con la sua lingua di fuoco, soffiò più volte il vento dell’amore.
Un solo amore fu così potente da evitare una caduta mortale.
In molti vi diranno che lassù, sulla montagna che brucia, dimora l’anima del male.
I libri vi narreranno di come la luce vinse il buio.
I libri vi racconteranno di come i giusti salvarono la progenie umana dall’abisso del peccato.
Ma c’è un libro che non è stato ancora scritto.
Un libro dove innocenti fanciulle pagarono col loro sangue il prezzo della sete di potere dei giusti.
Un libro in cui un giovane soffrì inauditi tormenti costretto a marcire nel ventre rovente della montagna.
Uscite dunque dal lungo sonno delle menzogne e guardate il volto della verità.

Alla prossima



Commenti

  1. Ohh... Le tue segnalazioni mi piacciono sempre tantissimo, e anche questa mi ispira! Me lo segno nella wishlist!!
    Ciao da Fede

    RispondiElimina
  2. Grazie per la segnalazione! Volevo solo mettere in evidenza che è un fantasy romance AUTOCONCLUSIVO
    Grazie ancora sei gentilissima!

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!