Passa ai contenuti principali

TBR Ottobre 2015


Buon pomeriggio amici lettori!
Avanti diamo il benvenuto ad Ottobre!! E che benvenuto, non so da voi ma da me piove da stanotte e fa freddo... sembra quasi più novembre. Ma noi siamo qui per ben altro! Siamo qui per la mia Tbr di Ottobre. E questa volta mi butto (non dal balcone eh, anche perché abito al piano terra!)... Mi ripropongo tanti libri! Ce la farò? 

( e chi spunta là dietro?!)
  • Un giorno come un altro di Filippo Venturi
  • Scomparsa di Tim Johnston
  • Voli acrobatici e pattini a rotelle di Fannie Flagg
  • Il primo amore sei tu di Stephanie Perkins
  • Nephilim di Valerio La Martire
  • Non ho voglia del destino di Luca Romani
  • Maleficio di Rachel Hawkins
  • L'eredità di Louisa May Alcott
Per questo mese ho anche due riserve, cioè due libri che vorrei riuscire a leggere...
  • Dralon di M.C. Willems
  • Il profumo dei ricordi di Annalisa Caravante
Poi non è detto eh, magari aggiungo anche qualcosina....

Alla prossima
Eliza


Commenti

  1. Uuuuh L'eredità *.* lo voglio anch'io!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io me lo sono fatta prendere al Salone del libro... è arrivato il suo momento!

      Elimina
  2. Noooooo... non buttarti, dobbiamo fare ancora tante cose assieme! Ah, già che stai al piano terra! Vabbè, abbiamo due libri uguali in lista. Chissà come mai?!

    RispondiElimina
  3. "Il primo amore sei tu" e "Maleficio" li leggerò anch'io ad ottobre, ma in inglese ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello in lingua! Mi piacerebbe ma poi vado troppo a rilento...

      Elimina
  4. "Scomparsa" lo vorrei tanto tanto leggere!!! Mi sono ripromessa di non comprare altri libri in questo periodo, però devo dire che la trama di questo romanzo mi ha proprio catturata ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò com'è allora! Son proprio curiosa... strano non mi capita mai! ^_^

      Elimina
  5. Maleficio vorrei leggerlo anch'io!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli.