Passa ai contenuti principali

Chi ben comincia... #66

Chi ben comincia... è la rubrica, creata da Alessia del blog Il profumo dei libri, con la quale vi presento l'incipit di un libro preso a caso dalla mia libreria. Ecco le regole della rubrica:


- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria (io prenderò il libro che ho in lettura, ma voi sentitevi liberi di prendere quello che volete!)
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti

**********

Buongiorno amici lettori!
E buon 1 maggio a tutti! In quanti siete a casina? 
Inizio la giornata con la rubrica del giovedì, che vede come protagonista il libro che ho sul comodino in questi giorni e cioè La ragazza che leggeva nei cuori di Teri Brown. Cosa ne penso? E' presto per dirlo, ma pensavo fosse un'altra cosa...


Mi si rizzano i peli sulla nuca ancora prima di vederlo girare l'angolo davanti a me. Mi viene incontro tranquillo, facendo oscillare il manganello e sollevando di quando in quando il berretto blu ai passanti. M'irrigidisco istintivamente e il cuore accelera. La paura dei poliziotti è parte di me quanto il castano scuro dei miei capelli, e ho i miei buoni motivi.
Le leggi sui chiaroveggenti stanno diventando sempre più restrittive, quindi basta un cliente insoddisfatto che va a fare la spia alle autorità per trovarci in un mare di guai. Ci lasciano tenere gli spettacoli di magia e mentalismo perché li considerano  una forma di intrattenimento innocua, ma le sedute spiritiche non sono permesse. Il denaro che fruttano però vale il rischio.
Il poliziotto mi rivolge un cenno di saluto che ricambio distrattamente distogliendo lo sguardo appena passa oltre. A volte dimentico che adesso sembro una persona rispettabile. Il tailleur verde di Chanel con la giacca corta e la gonna a pieghe a metà polpaccio non destano sospetti e alzate di sopraccigli come gli abiti dai colori sgargianti che indossavo quando i soldi erano pochi. Passato qualche istante faccio un respiro di sollievo e rallento il passo, osservando divertita il fermento intorno a me. 

Alla prossima
Eliza

Commenti

  1. Pensavi fosse un'altra cosa in senso positivo o negativo?

    RispondiElimina
  2. Ciao Eliza - sono tua nuova follower Nr. 219 e ti seguo su google +
    anche io partecipo al blog tour di Gabriel - ed ho visto che seguivo già diversi dei blog partecipanti ma non tutti - ho pensato di fare un giro e presentarmi - aggiungendomi agli altri.
    Sei caldamente invitata a passare dal ma Al Rifugio degli Elfi http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/ - ho anche altri due blog che trattano di cose completamente differenti che potrai trovare qui http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/p/i-miei-blog.html

    Spero che anche tu passerai da me e diventerai follower.
    Un saluto e ci risentiamo durante il blog tour

    P.S. Al Rifugio ho fatto una pre presentazione del blog tour
    dove indico anche tutti i blog partecipanti in ordine di data di partecipazione http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/2014/04/luniverso-di-emma.html

    buona giornata

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli.