Passa ai contenuti principali

Chi ben comincia...#14

Buona sera amici lettori!
Sono stanca morta, ma non vedevo l'ora di tornare a scrivere, quindi eccomi, sprofondata nel divano col mio fidato computer a scrivervi mentre guardo in tv Femmine contro maschi...


Oggi è giovedì e quindi è il giorno della rubrica di Alessia del blog Il profumo dei libri, Chi ben comincia... Il libro afferrato oggi a caso dalla mia libreria è un libro che mi è piaciuto moltissimo, primo volume di una trilogia, si tratta di Red di Kerstin Gier...

Hyde Park, Londra 8 aprile 1912
Mentre lei si buttava in ginocchio e scoppiava a piangere, lui cominciò a guardarsi intorno. Come aveva previsto, il parco a quell’ora era deserto. Il jogging non era ancora di moda e per i barboni che dormivano sulle panchine coperti solo da un giornale faceva ancora troppo freddo. Avvolse con cura il cronografo nel panno e lo infilò nello zaino. Lei stava rannicchiata su un tappeto di crochi fioriti accanto a un albero sulla riva settentrionale del lago Serpentine. I singhiozzi le scuotevano le spalle e sembravano i versi disperati di un animale ferito. Lui non lo sopportava. Ma sapeva per esperienza che era meglio lasciarla tranquilla, perciò le si sedette accanto sull’erba bagnata di rugiada e aspettò fissando la superficie immobile dell’acqua. Aspettò che il suo dolore si placasse, pur sapendo che non l’avrebbe mai abbandonata. Provava la stessa emozione, ma cercava di dominarsi. Non voleva che, oltre a tutto il resto, lei stesse in ansia anche per lui. «I fazzoletti di carta sono già stati inventati?» chiese lei tirando su col naso e girando verso di lui il volto rigato di lacrime. «Non ne ho idea», le rispose. «Però ho un fazzoletto di stoffa con tanto di monogramma.» « G.M. Non l’avrai mica rubato a Grace?» «Me lo ha dato lei. Puoi usarlo senza problemi, principessa.»

Se ancora non l'avete letto ve lo consiglio assolutamente, così come vi consiglio gli altri due libri, Blue e Green...è una trilogia divertente, spiritosa, ma anche misteriosa e affascinante! Inoltre è appena uscito un film tratto da questi tre libri, anche se per il momento non si sa se arriverà in Italia...io mi accontenterei di una versione inglese sottotitolata in italiano...!!

Alla prossima
Eliza

Commenti

  1. Ho letto molte recensioni positive su questa trilogia, conto di iniziarla al più presto :3

    RispondiElimina
  2. bello!!!!!
    hai voglia di venire a dare un'occhiata al nostro blog, e, se ti piace, lasciare un commento o diventare lettrice fissa?
    ci farebbe molto piacere!
    http://lenostreparolerev.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo molto volentieri! Mi piace sempre scoprire nuovi blog!^^

      Elimina
  3. Ciao, belòa recensione, in effetti avevo già visto questo libro in libreria, ma non avevo mai avuto il coraggio di comprarlo per paura che non mi piacesse.

    Come ti avevo già detto il tuo blog mi è piaciuto tantissimo così ho voluto assegnarti il premio "Liebster Awards".
    Vieni a ritirarlo nel mio blog:
    http://robertadellabora.blogspot.it/2013/03/premio-liebster-awards.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberta!
      Il libro è molto carino, te lo consiglio!!
      Grazie per il premio!! Mi fa molto piacere! Me lo hanno già assegnato parecchi blog, quindi ho già risposto alle regole, ti aggiungo alla lista dei blog che me l'hanno assegnato...e naturalmente passo da te a curiosare!^^
      Qui puoi trovare la lista dei blog
      http://labibliotecadieliza.blogspot.it/p/premi-del-blog.html

      Eliza

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.