Passa ai contenuti principali

Recensione:Ma come fa a far tutto? - Allison Pearson

Buon pomeriggio ragazzi!
Come state passando il vostro San Valentino? Spero bene!!
Oggi vi propongo la recensione di un libro che ho preso a casa in biblioteca, ci sono semplicemente passata davanti, l'ho afferrato e preso in prestito. Si tratta di Ma con fa a far tutto? di Allison Pearson.

Ma come fa a far tutto?
di Allison Pearson
ed. Mondadori
pp. 378
€ 8,40

Trama
Come si fa a conciliare il lavoro in una società finanziaria, un marito talvolta noioso, due bambini piccoli e bisognosi di cure, senza dimenticare un amante online? Sono questi i crucci in cui si dibatte quotidianamente Kate Reddy, trentacinquenne in carriera che conta i minuti come le altre donne contano le calorie, costretta a destreggiarsi tra appuntamenti di lavoro, impegni familiari, massaggi, sedute dal dentista e mille altre faccende. E tutto lascia presagire che, prima o poi, la situazione non potrà che precipitare. Ma Kate è una donna che non si abbatte facilmente e ha dalla sua un'arma assolutamente invidiabile: l'ironia.

Recensione
Un po' di tempo fa mi era capitato di vedere il film tratto da questo libro, quello con Sarah Jessica Parker e Pierce Brosnan, e mi era piaciuto, divertente, leggero, non un Oscar, ma un piacevole intrattenimento serale. Così quando in biblioteca ho visto il libro mi son detta "ma si, vieni a casa con me!".
In se la storia è carina, semplice, un po' scontata magari (certo se poi hai visto pure il libro...), ma divertente, ironica e curiosa. Ho fatto però un po' fatica a leggerlo, perchè vengono sviscerati migliaia di episodi, ricordi, avventure e disavventure, veramente troppe! All'inizio sono carine, fanno tenerezza o indignano per come è vista un mamma lavoratrice al giorno d'oggi, ma dopo un po' fiaccano il morale del più accanito lettore! Ed è un vero peccato! Se la scrittura fosse stata un po' più concisa e di effetto sicuramente mi sarei divertita di più. 
La cosa sicuramente positiva è che fa riflettere su come viene vista una donna al giorno d'oggi, come se una lavoratrice non possa essere madre e viceversa...Bhè sveglia gente, siamo multitasking! Possiamo essere tutte e due!! 

Voto...




Eliza

Commenti

  1. =( Ma che peccato! Avevo notato questo romanzo tra le tue letture in corso e aspettavo di saperne di più perché, insomma, come dici tu siamo multitasking e io faccio sempre duecento cose contemporaneamente. Quindi, mi sono detta: "Parlerà di gente come me; sarà carino!". In sintesi, mi aspettavo l'ironia promessa dalla trama.
    Non sarà un totale disastro, per carità, ma di certo non ci si aspettano pagine e pagine di ricordi e aneddoti da un romanzo del genere. Come il film, che non credo di aver visto, anche il libro doveva essere un piacevole intrattenimento. =/
    Questa è una lettura che passo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film è carino e divertente, te lo consiglio! Il libro invece...insomma...

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: Come donna innamorata - Marco Santagata

Buon pomeriggio amici lettori, eccomi di nuovo qui con l'ultima recensione per il mese di marzo. Qualche settimana fa avevo prenotato in biblioteca questo libro. Dopo un po', visto che nessuno si faceva vivo dalla biblioteca, ho deciso di fare comunque un salto. E indovinate cosa ho trovato sullo scaffale? Si, proprio lui, il mio libro prenotato. Va beh, lasciamo perdere, anche perché quella mezza giornata in biblioteca è stata qualcosa di assurdo. L'avevo inserito tra le letture di aprile, però alla fine l'ho letto subito ed essendo breve l'ho finito in neanche due giorni. L'argomento esce un po' dalla mia solita sfera d'azione, è infatti incentrato sulla figura di Dante, ma non è un saggio, anche se lo potrebbe un po' sembrare, è un romanzo. Ecco la mia recensione di Come donna innamorata di Marco Santagata . Titolo: Come donna innamorata Autore: Marco Santagata Editore: Guanda Collana: Narratori della Fenice Pagine: 175 Ebook: €

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe