Passa ai contenuti principali

Reading Journal #dicembre

Buongiorno lettori!!
È Natale!!! No? Ah ok, aspettiamo ancora un po'. Mica tanto per il Natale in sé, ma la speranza di trovare qualche bel libro o meglio ancora dei buoni d'acquisto sotto l'albero mi fa venir voglia di albero, decorazioni e lucette varie!
Come ogni primo giorno del mese torno con la rubrica Reading Journal, uno sguardo sul mese appena passato ma anche una piccola anticipazione di quello che leggerò nei prossimi 31 giorni.



Il mio Novembre fotografico è stato migliore di quello che pensassi, soprattutto perchè mi sono messa di impegno e ho cercato di pubblicare il più possibile. Con i social io ho, infatti, un rapporto di amore e odio e, se mi entusiasmo molto all'inizio, presto passano un po' in secondo piano. Con Instagram però voglio essere più costante possibile! Ed ecco le foto che più mi sono piaciute questo mese tra quelle che ho pubblicato sul mio profilo (che vi ricordo è @biblio_eliza):




Non ho eguagliato le letture di Ottobre, ma anche per Novembre non mi lamento visto che alcuni libri erano belli corposi: 9 libri letti, niente male!


Qualche entrata c'è stata anche a Novembre, anche se mi sono limitata... o quasi...


Acquisti

  • La ragazza con la Leica - Helena Janeczek, Guanda
  • Il palazzo d'inverno - Eva Stachniak, Beat
  • ... Che Dio perdona a tutti - Pif, Feltrinelli
  • Gli spaiati - Ester Viola, Einaudi
Omaggi e regali
  • Morte di una giovane di belle speranze - Jessica Fellowes, Neri Pozza
  • Legend - Stephanie Garber, Rizzoli
Dicembre sarà per me un mese da recupero, nel senso che voglio leggere qualche libro che ho già a casa e soprattutto portare avanti delle serie iniziate e che ancora non ho terminato.

  • L'inverno del mondo - Ken Follet, Mondadori
  • Il palazzo d'inverno - Eva Stachniak, Beat
  • Il suggeritore - Donato Carrisi, Tea
  • Torto marcio - Alessandro Robecchi, Sellerio
  • La fabbrica delle stelle - Gaetano Savatteri, Sellerio
  • Buio - Maurizio de Giovanni, Einaudi
  • Quando eravamo eroi - Silvio Muccino, La nave di Teseo

Vi ricordo inoltre che a Novembre insieme a La Libridinosa e a Stefania di Due lettrici quasi perfette abbiamo avviato una nuova rubrica, il BookSwiffer (qui il primo appuntamento), ma soprattutto abbiamo aperto le iscrizioni per la Reading Challenge 2019 - Dalle 3 Ciambelle! Se vi piace leggere e vi piace la pizza vi aspettiamo!!


Alla prossima









    Commenti

    Post popolari in questo blog

    Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

    Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

    Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

    Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!

    Recensione: Violeta - Isabel Allende

    Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli.