Passa ai contenuti principali

TBR di Marzo



Buon 1 marzo a tutti!
La primavera si avvicina, le giornate si allungano, bla bla bla.... Io già odio questo mese! Voglio il freddo!!! Uffa!!! 
Va beh, dopo questo sfogo (abbastanza immotivato) diamo il via le danze e vediamo cosa mi ripropongo di leggere in questo mese.
  • Risveglio a Parigi di Margherita Oggero
  • La felicità è una pagina bianca di Elisabeth Egan
  • Central Park di Guillaume Musso
  • D'amore e di guerra di Annalisa Caravante
  • Le storie d'amore che hanno cambiato il mondo di Gilbert Sinoué
  • La vita segreta e la strana morte della signorina Milne di Andrew Nicoll
  • L'imperatrice di Silvia Vaccari
  • I tramonti del tempo di Roberta Ambrogio
  • Archie Green di D.D. Everest

Come potete vedere ho inserito in lista tanti libri, beh un motivo c'è! Oggi prende il via una nuova iniziativa che abbiamo organizzato con le Lgs, il Libro Geograficamente Sparpagliato, faremo viaggiare alcuni libri per tutta Italia e li seguiremo tappa dopo tappa! Voi potrete seguire tutto sul nostro blog!

Alla prossima





Commenti

  1. Anche io ho da leggere Central Park ma non riesco a farlo rientrare negli obiettivi della challenge per ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho appena iniziato...non ho ancora ben capito se mi piace o no ma ha qualcosa di affascinante. Se non altro si legge benissimo.

      Elimina
  2. Mi dispiace, ma io sono tra quelli che adorano l'arrivo della primavera anche se significa avere l'allergia ai pollini per tre mesi! Non importa: venite a me primavera ed estate.
    Per tornare ai libri, considerato che Risveglio a Parigi l'ho letto anni fa, direi che non vedo l'ora di leggere la felicità è una pagina bianca.
    Buone letture da Lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho mai letto niente della Oggero, sono curiosa!

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!