Passa ai contenuti principali

Reading Journal #gennaio


Buongiorno lettori!
E buon 2019!! 


Ehm... ma che ancora dormite?? SVEGLIAAAA!!! Vi fa male festeggiare a voi eh...
Va beh, non appena riemergete dalle coperte e ritornate a vivere con noi... ben tornati! Allora, festeggiare avete festeggiato (si vede, fidatevi), mangiato? Noi tanto, ma si sa, aspettando la mezzanotte si spizzica.

Torniamo a noi! Oggi prende il via una nuova Challenge di Goodreads e inizio una nuova agenda... la giiiiioia!! Ma è il caso di fare anche il punto su che mese sia stato dicembre. Reading Journal è l rubrica che fa per noi!


Il mio dicembre fotografico è stato parecchio ricco grazie all'iniziativa di #libroavvento che ci ha tenuto compagnia dal 1 al 24 dicembre. Tante foto di libri che più mi sono piaciuti durante tutto il 2018. Ma non mi sono certa limitata a quelle...




Per quanto riguarda, invece, le letture di Dicembre devo dire che non sono state numerosissime, perchè mi sono incagliata su due letture in particolare. Però ho scovato anche delle vere e proprie chicche!


Di entrate ce ne sono state poche e morigerate... va beh, non ci siete cascati. Qualche regalino me lo meritavo anche io infondo no??


Acquisti

  • La misura dell'uomo - Marco Malvaldi, Giunti
  • Il delitto di Agora - Antonio Pennacchi, Mondadori
  • L'acquaiola - Carla Maria Russo, Piemme
Regali
  • Le sorelle Mitford - Mary S. Lovell, Neri Pozza (Laura)
Omaggi dalle CE
  • Quest'anno non scendo - Casa Surace, Sperling & Kupfer
  • Gli amici silenziosi - Laura Purcell, Dea Planeta
  • Ingannando si impara - Riccardo Landini, CentoAutori
  • La cosa del diavolo - Maurizio Maggi, Longanesi


A Gennaio, sappiatelo fin da ora, usciranno tanti bei libri. Prima di tutto ritroveremo Manzini (alè), ma non solo. Quindi, io una Tbr la faccio ma potrà subire variazioni in corso...

  • Dai tuoi occhi solamente - Francesca Diotallevi, Neri Pozza
  • Cento giorni di felicità - Fausto Brizzi, Einaudi
  • Rien en va plus - Antonio Manzini, Sellerio
  • L'acquaiola - Carla Maria Russo, Piemme
Alla prossima





Commenti

  1. Uff...a me Muccino sta veramente antipatico ma te e l'altra Laura mi state veramente tentando! :)
    Buon anno Laura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti giuro, anche io ero convinta zero, invece merita un sacco! Pensa che siamo praticamente fuggite dallo stand della Casa Editrice a Tempo di Libri, la ragazza che era lì ha cercato in tutti i modi di convincerci ad andare alla presentazione e noi niente. Ora ci mangiamo le mani!! XD

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: Come donna innamorata - Marco Santagata

Buon pomeriggio amici lettori, eccomi di nuovo qui con l'ultima recensione per il mese di marzo. Qualche settimana fa avevo prenotato in biblioteca questo libro. Dopo un po', visto che nessuno si faceva vivo dalla biblioteca, ho deciso di fare comunque un salto. E indovinate cosa ho trovato sullo scaffale? Si, proprio lui, il mio libro prenotato. Va beh, lasciamo perdere, anche perché quella mezza giornata in biblioteca è stata qualcosa di assurdo. L'avevo inserito tra le letture di aprile, però alla fine l'ho letto subito ed essendo breve l'ho finito in neanche due giorni. L'argomento esce un po' dalla mia solita sfera d'azione, è infatti incentrato sulla figura di Dante, ma non è un saggio, anche se lo potrebbe un po' sembrare, è un romanzo. Ecco la mia recensione di Come donna innamorata di Marco Santagata . Titolo: Come donna innamorata Autore: Marco Santagata Editore: Guanda Collana: Narratori della Fenice Pagine: 175 Ebook: €

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe