Passa ai contenuti principali

Chiacchiera Speciale Natale!




E: EEEEEEEHHHHH TUUUUUUU SCENDI DALLE STELLLEEEEEEE!

LL: hai finito?

E: E’ Natale!! E questa è la Chiacchiera speciale Natale!! Non sei felice?

LL: Lallì, ma tu, oltre che nella vita, mi sei amica pure su Facebook, vero?

E: yesssa

LL: e l’hai vista di recente la mia immagine del profilo?

E: ma che c’entra?? Sei burlona tu! Perchè a te piace il Natale! Vero?

LL: una minchia!

E:
... Come no????

LL: lo vuoi sapere cosa mi piace del Natale?

E: le lucine? Gli elfi? I regali?

LL: il cibo, il fritto, i pacchetti di forma rettangolare. Sì, solo quelli!

E: io so perchè i pacchetti solo rettangolari...ihihihihhh

LL: perché nessuno ha il coraggio di regalarmi altro. Mica la gente ha piacere a morire proprio il giorno di Natale, sai?

E: no no, non è quello il motivo….

LL: e qual è?

E: che sei capra a fare i pacchi! 

LL: un motivo in più per cui il natale mi fa schifo

E: ma no dai, pensa… l’atmosfera, l’albero, le canzoncine, i dolci….bello è!

LL: ho 6 cani e 4 gatti. L’ultimo albero che ho fatto è esploso

E: uh era fatto di plum cake… come ti capisco…

LL: no no, era fatto di rami, palline e lucine. Credo sia svenuto senza mai più riprendersi e Merlino raccatta ancora palline in giro per casa

E: uffa, noiosa sei, porelli si sono un po’ divertiti. Va beh, vediamo così: cosa vorresti trovare sotto l’albero quest’anno?

LL: LIBRI!!!!!!!!! E il Babbo Natale che mi ha portato i pacchi oggi!

E: no lui non vale… e poi è corriere Bartolini… solo libri, altro no?

LL: a parte che ha detto “è arrivato Babbo Natale”, quindi vale...mmmhhh… tu e la Bacci siete impacchettabili?

E: prossima volta vengo con fiocchetto in testa. Ma se tu puoi avere Babbo Bartolini io posso avere Manzo!? Che non è chiacchiera se no citiamo Manzo…

LL: no, Lallì, ti devi rassegnare. Manzo l’ha prenotato la Bacci tanto tempo fa!

E: no no, non iniziamo a scassare!!! Ci avevo messo sopra post it con mio nome!

LL: vabbè, che mi frega a me? Scannatevi voi, io ho altri in fila! Senti, che è finito adesso ‘sto minchia di Natale?

E: Ma no!! Oggi è Natale!! Domani è Santo Stefano… si continua a mangiare!!

LL: dimmi una cosa, stellina: quando, io e te, non mangiamo?

E: va beh, che significa, a Natale è più bello!!

LL: chi cucina a casa tua?

E: Madre… dubitavi? E siamo ancora tutti vivi. Per il momento…

LL: ecco, quindi tu, a parte arrotolare 2 fogli di pasta sfoglia, poi te ne stai beata in panciolle e magari leggi pure, giusto?

E: no, io fingo di stare beata in panciolle a leggere ma controllo che si ricordi di spegnere i fornelli che non le servono… qui ancora ricordiamo il Natale 2009…

LL: e che accadde nel lontano Natale 2009?

E: fornello vuoto lasciato acceso… ci posò sopra vassoio con la carta paglia per il fritto… Lamù non si avvicina più da allora.

LL: questa mi mancava! Comunque, non per sminuire il tuo ruolo da pompiere e supervisore, io passo tuuuuuuutta la vigilia, tuuuuuutto il 25 e mezzo 26 a cucinare, in piedi, in cucina, senza mai posare il derriere. CAPITO?

E: eh…. e qui un lancio mai eh?! 

LL: tu non vieni qui. Arrangiati!

E: tu non fai albero. Triste!

LL: se vieni, ti dò permesso di fare albero

E: uuuh e rimetti la felpa con la renna e i campanelli?!

LL: stai a casa tua, controlla madre. Ciao!

E: mai una gioia. Il problema è che poi c’è Capodanno… quello mi sta sul culo.

LL: ah io quello lo adooooooro! Alle 22 in punto, chiudo tutto, mi butto sotto il piumone con un libro e ciao mondo!

E: io lo odio sempre e comunque. E i botti…. Minchia come glieli infilerei su per il derierre a chi li lancia!!!

LL: su quello hai ragione, ogni anno Merlino rischia l’infarto qui. ‘Sti maledetti. Quindi che facciamo a Capodanno? Libro?

E: intanto facciamo le Ciambelle per il Sociale: NON SCASSATE IL CAZZO COI BOTTI!!! E poi… ma si dai, massimo film e libro. 

LL: libro bello, eh! Che poi ci portiamo dietro la sciagura tutto l’anno

E: ah si, basta iniziare gli anni nuovi con libri di merda! Ogni anno la stessa storia. No, il 2018 non mi frega!

LL: quindi? Hai deciso con quale libro inizi il 2018?

E: si si, inizio col secondo di Robecchi! Sempre che prima finisca Follett…

LL: beeeello Follett! Ok, allora io inizio col primo Robecchi. Uh facciamo il Robecchi’s year!

E: siiiii, anche perchè l’11 esce quello nuovo! Che io ho già preordinato… brava io!

LL: ne devi leggere ancora tre, cretina

E: io leggio! Io…

LL: crepa!

E: non posso. Ho progetti...

LL: sentiamo ‘ste perle. Che hai da fare?

E: a gennaio mi sa che vengo da te. Son progetti…

LL: io preparato mappa!

E: del malandrino? Andiamo ad Hogwarts???

LL: no, di Cremona! Andiamo da Ugo, al cinese, al Tiger e in libreria (e io metto stivali senza lacci!). Poi andiamo a vedere la rocca di Soncino, che diciamo sempre e non andiamo mai. Poi però ce ne stiamo a casa e ci sfondiamo di cibo

E: uh ma è sempre Natale a casa tua allora!!! Sei Mamma Natale tu!!!!!!

LL: e con questo, per me, puoi definitivamente perire.

E: se se… ti ho beccata!! Sono amica di Mamma Natale io… 

LL: pallo più con te io.

E: ma dove le nascondi le renne??? Ah no ho capito… i cagnini… è magia!!!!!

LL: primo: metti giù il vino. Secondo: apri il tuo armadio, le renne stanno lì

E: nel mio armadio?? OOOOHHHH NARNIA!!!!!!!!!

LL: questa chiacchiera sta degenerando più del solito. Senti, cretina, vuoi una fetta di zuccotto?

E: ti sembra che io abbia mai rifiutato una fetta di qualcosa?

LL: sicura sei? C’è mezzo chilo di mascarpone con panna

E: va beh, muoio felice.

LL: ecco, brava, muori! Ciao eh… buon coso a tutti!

E: uh siamo ai saluti? Ok.. BUON NATALE A TUTTI!!! Soprattutto a Manzo…

BUON NATALE




Commenti

  1. Io sono più come La Franzellitti, mi piace il Natale, addobbo di tutto, hahahhaaah

    RispondiElimina
  2. Alloooooooraaaaaaa!!!
    Il Post-it sul Manzo lo hai attaccato sopra al mio! Pussa via, trovatene un altro!!!
    Devo pure firmarmi?

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: Come donna innamorata - Marco Santagata

Buon pomeriggio amici lettori, eccomi di nuovo qui con l'ultima recensione per il mese di marzo. Qualche settimana fa avevo prenotato in biblioteca questo libro. Dopo un po', visto che nessuno si faceva vivo dalla biblioteca, ho deciso di fare comunque un salto. E indovinate cosa ho trovato sullo scaffale? Si, proprio lui, il mio libro prenotato. Va beh, lasciamo perdere, anche perché quella mezza giornata in biblioteca è stata qualcosa di assurdo. L'avevo inserito tra le letture di aprile, però alla fine l'ho letto subito ed essendo breve l'ho finito in neanche due giorni. L'argomento esce un po' dalla mia solita sfera d'azione, è infatti incentrato sulla figura di Dante, ma non è un saggio, anche se lo potrebbe un po' sembrare, è un romanzo. Ecco la mia recensione di Come donna innamorata di Marco Santagata . Titolo: Come donna innamorata Autore: Marco Santagata Editore: Guanda Collana: Narratori della Fenice Pagine: 175 Ebook: €

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe