Passa ai contenuti principali

Anteprima di... "Free Fall" di Monica Lombardi

Buona sera amici lettori!
Quante cose si sono accumulate! Casa mia è un vero  proprio lazzaretto, stanno tutti male, l'influenza li ha scovati! Tutti... tranne chi? La sottoscritta! Che ovviamente è stata eletta ufficialmente infermiera di casa, nonché dog sitter, cuoca (si forse avvelenerò qualcuno, ma non farò danni, non vi preoccupate, più di me fu l'influenza!), commercialista (le tasse sono il male, non solo per la spesa in se, ma per le file assurde in banca e in posta!), idraulica, giardiniere, autista, ... Io stanca, tanto stanca... Se non guariscono per Natale, chiedo asilo politico alla Cristoforetti sulla stazione spaziale (sto buona, tranquilla in un angolo  porto un Kindle pieno pieno di libri!...). 
Anche le letture sono un po' ferme, temo proprio di non riuscire ad arrivare ai 100 libri annui neanche questa volta... ah, me tapina... sigh!

Passiamo a cose ben più felici! Stasera vi lascio con una segnalazione! Pronti? 


Titolo: Free Fall
Serie: GD Team #2
Autore: Monica Lombardi
Editore: Emma Books
Collana: Romantic Suspense
Pagine: 274
Ebook: € 4,99
Data di pubblicazione: 12 dicembre 2014
TRAMA

Jaime “Jet” Travis è sparito nel nulla. Nel suo appartamento deserto è rimasto solo il cellulare. Nessun messaggio, nessun segno di colluttazione, nessuna traccia. A parte una, e punta il dito contro un membro del team. Un team già ferito, che ora viene colpito al cuore. Nicole Kelly ha soffocato per anni i suoi sentimenti per Jet e ora è disposta a tutto pur di ritrovarlo e stanare il nemico che ha ordito una sanguinosa vendetta. Fra scenari esotici, labirinti informatici, vecchie ferite e amori taciuti troppo a lungo, si snoda un’altra avventura del GD Team. Perché non importa quanti siano i nemici, sono gli amici che contano. Soprattutto quando sono disposti a dare tutto per salvarti. Dopo Vertigo e Nicky, Monica Lombardi regala alle amanti del romantic suspense un nuovo incalzante capitolo della serie dedicata al GD Team.

L'AUTRICE
Monica Lombardi è nata a Novara da padre toscano e mamma istriana. Lavora come interprete e traduttrice freelance. Sposata, madre di due figli, vive da più di trent’anni a Cornaredo, in provincia di Milano, dove si divide tra la scrittura, le traduzioni e il suo ruolo di mamma.
Oltre a Three doors – La vita secondo Sam Bolton, Monica è anche autrice di una serie rosa crime di cui è protagonista il tenente della Homicide Unit di Atlanta Mike Summers. Ha partecipato all'antologia di Emma Books Gli uomini preferiscono le befane e Voci a Matera e alle antologie Love at Christmas e C’è amore nell’aria. Altri suoi racconti sono riuniti nella raccolta Bluegirl e altre storie. Vertigo, Nicky e Free Fall fanno invece parte della serie GD Team (Emma Books).

Vi ricordo che il primo libro della serie, Vertigo, è per tutto il mese di dicembre in promozione a €0,99!

Alla prossima
Eliza

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!