Passa ai contenuti principali

W...W...W...Wednesdays #4

Buongiorno a tutti!
Come ogni mercoledì torna la rubrica W...W...W...Wednesdays ideata dal blog Should Be Reading. Le regole sono semplicissime, basta rispondere alle tre domandine che seguono, e naturalmente tutti potete partecipare!
Iniziamo...

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
    Il sigillo dei traditori di Steve Berry


2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
    Red di Kerstin Gier


3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
    Eredità. Una storia della mia famiglia tra l'Impero e il fascismo di Lilli Gruber


Ecco fatto!
Alla prossima
Eliza

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione: If We Were Villains - M.L.Rio

Buongiorno lettori! Eccomi tornare con la prima recensione per questo 2023. Il libro di cui vi parlerò è stato un acquisto milanese. Già uscito sempre per Frassinelli nel 2017 con il titolo Non è colpa della luna , vi parlo di If We Were Villains di M.L. Rio , tornato in libreria in edizione speciale illustrata.

[Leviamocelo dai Coconi] Recensione: Il filo avvelenato - Laura Purcell

Buongiorno lettori! E buon 1 marzo!! Cambiato qualcosa rispetto al 28 febbraio? No manco a me. Oggi torno su questo schermo per parlarvi di Il filo avvelenato di Laura Purcell , uno dei miei recuperi di lettura tra i romanzi che da tempo erano in attesa di essere letti e che mi sono ripromessa di leggere in questo 2023. Questa volta ho avuto anche l'aiutino del trio Bacci, Loredana, Lallì (un po' alla Morandi, Ruggeri, Tozzi di "Si può dare di più"), che tra 3 opzioni hanno scelto proprio questo libro (quindi fa parte di una simpatica "rubrichetta" dal nome quanto mai sibillino: Leviamocelo dai cocconi ).

Recensione: Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno - Benjamin Stevenson

Buongiorno lettori! Come finire questa settimana? Ma con un bel giallo! Oggi vi parlo di una novità Feltrinelli, Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno di Benjamin Stevenson (grazie all'ufficio stampa per la copia del romanzo!)... titolo stuzzicante vero?