Passa ai contenuti principali

Reading Journal #gennaio


Buongiorno lettori!
E buon anno nuovo! Finalmente il 2019 si è tolto dalle scatole e possiamo ricominciare, sperando che questo anno dalla cifra tonda sia, se non meraviglioso, almeno decente. 
Dal punto di vista delle letture il 2019 è stato di buona qualità, ma di scarsi numeri. Iniziamo a fare il punto della situazione con il recap mensile!


A dicembre non ho letto moltissimo, c'è stato qualche libro gne, ma anche belle letture!






Omaggi dalle CE
  • Finale - Stephanie Garber, Rizzoli (cartaceo)
  • I fantasmi di Parigi - Sebastian Faulk, Neri Pozza (cartaceo)
  • Scandalo in casa Mitford - Jessica Fellowes, Neri Pozza (cartaceo)
Acquisti
  • Nero d'inferno - Matteo Cavezzali, Mondadori (cartaceo)
  • Io esisto - Saverio Raimondo, DeA Planeta Libri (cartaceo)
  • Gli altri - Aisha Cerami, Rizzoli (cartaceo)
  • Ogni riferimento è puramente casuale - Antonio Manzini, Sellerio (cartaceo)
  • Il party - Elizabeth Day, Neri Pozza (cartaceo)



Le mie prossime Tbr saranno forse meno affollate, ma voglio cercare di non impormi troppe letture con largo anticipo e lasciare qualche posticino per i libri che mi viene voglia di leggere sul momento.
  • Caterina d'Aragona - Alison Weir, Beat (cartaceo)
  • Gli altri - Aisha Cerami, Rizzoli (cartaceo)
  • Il respiro del sangue - Luca D'Andrea, Einaudi (cartaceo)
  • Il collegio - Tana French, Einaudi (cartaceo)
  • Diario di una Lady di provincia - E. M. Delafield, Beat (cartaceo)
  • Tutto sarà perfetto - Lorenzo Marone, Feltrinelli (cartaceo)
A cui aggiungerò sicuramente il nuovo libro di Antonio Manzini in uscita il 9 gennaio!

Alla prossima


Commenti

  1. Ciao, Laura, felice anno nuovo a te! ^____^
    Anch'io spero prossimamente di riuscire a leggere "Il Collegio": sento sempre parlare benissimo di Tana French, per cui mi aspetto un ottimo thriller... staremo a vedere! Per ora, teniamo le dita incrociate! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sophie! Ancora tantissimi auguri!
      L'ho nella mia catasta dei libri da leggere da troppo tempo, ogni mese lo guardo, mi spaventa un po' la mole visto che non ho sempre tanto tempo e vado avanti. Ora basta!! A gennaio si legge!!^^

      Elimina
  2. Aspetto la tua recensione di Caterina d'Aragona...a me è piaciuto molto come tutti i libri di Alison Weir

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!