Passa ai contenuti principali

In Libreria... Il viaggio di Lea - Guia Risari

Buongiorno lettori!
Che emozione! Ecco il primo post con la nuova grafica. Ci stavo lavorando da parecchio, facendo una testa tanta alla povera Laura La Libridinosa. All'inizio volevo resistere e metterla su solo a fine estate, dopo la pausa ferragostana, poi però non ce l'ho fatta e l'ho voluta mettere su subito. A me piace tantissimo e a voi? Che ne dite?

Ok, smetto di saltellare ( se no poi Laura ve lo dice e io finisco col sembrare un canguro) e passo la post di oggi che, come da titolo, riguarda una novità In Libreria...



Il viaggio di Lea 
di Guia Risari
Einaudi Editore | Varia  Einaudi Ragazzi | 221 pagine
cartaceo € 14,00
21 giugno 2016

TRAMA
Lea ha dodici anni. E’ orfana, vive col nonno nella periferia di una città. Traumatizzata dalla perdita dei genitori si chiude in un mutismo ostinato fino a quando il nonno le porta un gatto rosso, Porfirio, un animale misterioso e parlante, un po’ saggio e un po’cinico. Lea è tormentata dalle domande sulla vita, la morte, il dolore e parte assieme a Porfirio per trovare le risposte. Una storia originale dal ritmo sapientemente costruito, ricca di elementi fantastici e di atmosfere intense. Una fiaba moderna che parla ai più giovani affrontando con grande coraggio uno dei tabù più difficili da trattare, quello sulla morte, e di conseguenza sul senso della vita.

Alla prossima


Commenti

  1. Mi piace!! Una bella grafica pulita e luminosa, ci devo lavorare su anche io. Gli sfondi che trovo io o sono troppo incasinati, oppure andrebbero bene per un blog di pompe funebri. A presto, Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Io ho cambiato non tante grafiche, di più! Sarò alla 20esima minimo. Sono sempre stata convinta che mi servissero tre colonne, tanti gadget, tanti colori. Invece ora che ho ripulito tanto e messo colori più chiari e semplici... sono innamorata!! Non lo so, magari a fine anno mi prende il matto e la ricambio però ora lo sento tanto mio. Se vuoi un consiglio... io ho aperto un blog di prova che tengo privato, così quando mi viene voglia di paciuccare con la grafica uso quello e vedo come viene, senza toccare quello pubblico. :)

      Elimina
  2. STREPITOSA questa grafica, bellissima!

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!