Passa ai contenuti principali

Recensione: La libreria dei nuovi inizi - Anjali Banerjee

Salve lettori!
Vi è mai capitato di leggere un libro e desiderare con tutto il cuore di entrarci dentro? Di invidiare addirittura la protagonista, perchè lei è li e voi no? Sono sicura di si...Bhè, a me è capitato in realtà poche volte, come leggendo Harry Potter.  Stessa cosa è successa l'altro giorno, mentre, sprofondata nella poltrona, leggevo La libreria dei nuovi inizi di Anjali Benerjee.

"La libreria dei nuovi inizi"
di Anjali Banerjee
ed. Rizzoli
pp. 342
€9,90
Trama
Jasmine è una donna in carriera indiana, appena divorziata dal marito traditore che le ha spezzato il cuore. Per aiutare l'amata zia Zuma decide di tornare sull'isoletta Shelter Island, dove è cresciuta, e di occuparsi della sgangherata libreria della zia. Ma qui Jasmine non avrà a che fare solo con la polvere e un bizzarro gruppo di clienti, ma anche con Jane Austen, BeatrixPotter, Edgar Allan Poe...

Recensione
Bellissimo! Mi sono assolutamente innamorata di questo libro. Leggendo ho sperato anche io di poter sentire il respiro dei libri.
Jasmine inizialmente non solo non crede alla presenza degli spiriti degli scrittori, ma non ha più speranza, non crede negli altri, uomini soprattutto, pensa solo a ciò che è stato e che ha perduto, senza riuscire a vedere veramente ciò che ha intorno. In suo soccorso vengono i libri, veri protagonisti in realtà del libro, che non si limitano a fare da sfondo alla storia, ma ne fanno parte, aiutando la povera Jasmine a trovare la vera strada per la felicità.
Libro romantico, certo, ma non sdolcinato, scritto benissimo, talmente bene da farti sentire il rumore del mare o l'odore delle spezie.
Piccola nota: per una volta la traduzione del titolo non mi dispiace, in originale si intitola Hunting Jasmine ma La libreria dei nuovi inizi mi è piaciuto di più!

Voto...




Al prossimo libro
Eliza

Della stessa autrice
- Gatti, merletti e chicchi di caffè

Commenti

  1. Uh, non conoscevo questo libro! Di solito leggo quasi solo fantasy o horror, però... lo terrò in considerazione per un'eventuale pausa dall'universo fantastico, sembra carino!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'ho scoperto per caso, ma ti assicuro che merita. Ottima idea per una piccola pausa...!

      Elimina
  2. anche io volevo leggere questo libro ma ogni volta in libreria mi frenavo e non decidevo per l'acquisto.Ora penso proprio che farò in modo di poterlo avre fra le mani e immeggermi nel modno fantastico e unico dei volumi.
    lizzy elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io te lo consiglio assolutamente! Mi ha conquistato! :)
      Ora quando avrò smaltito un po' di libri che già attendono da tempo sul comodino (e anche un po' accanto...) voglio leggere anche il secondo libro di questa scrittrice, si intitola Gatti , merletti e chicchi di caffè...

      Elimina
  3. L'ho appena ordinato! Non vedo l'ora che arrivi, ho l'impressione che mi piacerà molto! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto un sacco! Voglio leggere anche il secondo, che, se ho capito bene, si ricollega a questo!

      Elimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: Come donna innamorata - Marco Santagata

Buon pomeriggio amici lettori, eccomi di nuovo qui con l'ultima recensione per il mese di marzo. Qualche settimana fa avevo prenotato in biblioteca questo libro. Dopo un po', visto che nessuno si faceva vivo dalla biblioteca, ho deciso di fare comunque un salto. E indovinate cosa ho trovato sullo scaffale? Si, proprio lui, il mio libro prenotato. Va beh, lasciamo perdere, anche perché quella mezza giornata in biblioteca è stata qualcosa di assurdo. L'avevo inserito tra le letture di aprile, però alla fine l'ho letto subito ed essendo breve l'ho finito in neanche due giorni. L'argomento esce un po' dalla mia solita sfera d'azione, è infatti incentrato sulla figura di Dante, ma non è un saggio, anche se lo potrebbe un po' sembrare, è un romanzo. Ecco la mia recensione di Come donna innamorata di Marco Santagata . Titolo: Come donna innamorata Autore: Marco Santagata Editore: Guanda Collana: Narratori della Fenice Pagine: 175 Ebook: €

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe