Passa ai contenuti principali

La Classifichella di Settembre

*in blu i commenti di Laura*

Buongiorno lettori! Ciao!
L'altro giorno io e Laura ci siamo rese conto no ciccia, non provarci... io mi sono resa conto... IO! che non avevamo messo in agenda la Classifichella del mese di Settembre. Cioè, lei se ne è accorta, ecco! io ho evitato l'argomento fischiettando allegramente ah stavi fischiettando? Sembrava avessi le convulsioni e cercando di distrarla sventolando un biscotto gaaaaaa. Ma niente, quella non molla l'osso ( e comunque il biscotto se l'è pappato se il biscotto era quello della foto qua sotto, l'ho pure sputato!) e quindi questa Classifichella s'ha da fare! E ora io lo so che libro metterà lei al primo posto, lo so! Embè? Che è vietato? E invece, volete scoprire la mia Classifica di Settembre? Se proprio dobbiamo... Presto accontentati...


1. Pulvis et umbra - Antonio Manzini senti ma quello sfondo a chi l'hai rubato? Perché io due domande me le farei!
2. Ci vediamo un giorno di questi - Federica Bosco ci vediamo a novembre, non un giorno di questi
3. Niente tranne il nome - Andrea Maggi
4. Non è la fine del mondo - Alessia Gazzola che rimarrà in giardino!
5. Tutta colpa di Mr Darcy - Shannon Hale sempre colpa sua!

Ecco, vorrei solo sottolineare che io Manzini l'ho messo per primo, IO! Brava, vuoi applauso? CLAP CLAP. Contenta?
E ora veniamo alla copertina del mese. Mica facile questa volta, non per l'imbarazzo della scelta ma perchè tra i libri letti non ce ne sono che mi facciano proprio battere il cuore e arricciare le dita dei piedi che brutta immagine, Lallì. Ho quindi deciso di decretare vincitore, anzi vincitrice....


E ora andate a vedere la Classifichella di Laura. Quale libro metterà al primo posto tra l'assoluta sorpresa generale? Cretina! Ohi, almeno spero che questa volta non si sia inventata 10 parimerito, altrimenti la strangolo... con affetto eh! Pensa se mi volessi male!

Alla prossima


Commenti

  1. La classifica è bella. Curiosità: ma perchè Alessia Gazzola deve rimanere in giardino?

    RispondiElimina
  2. io in giardino ci lascerei la Hale ... assieme a tutto il gruppo di austenland

    RispondiElimina

Posta un commento

INFO PRIVACY

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Post popolari in questo blog

Recensione: La stanza delle mele - Matteo Righetto

Buongiorno lettori,  il libro di cui vi parlerò oggi è uno di quelli su cui devo sempre riflettere un po' perché mi è piaciuto, e molto, ma soprattutto mi ha lasciato... non so bene neanche io cosa ma è una sensazione particolare, un brivido, un magone, insomma qualcosa che me lo ha fatto sfogliare di nuovo terminata la lettura, mi ha fatto rileggere le parti sottolineate. Grazie alla Feltrinelli (anche per la copertina, bellissima e... opaca!) ho potuto leggere in anteprima il nuovo libro di Matteo Righetto , La stanza delle mele , in uscita proprio oggi in tutte le librerie. Spoiler: tenete conto che oggi dovete fermarvi in libreria. 

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: Le mogli hanno sempre ragione - Luca Bianchini

Buongiorno Lettori! È ufficialmente arrivato il caldo, ieri ho preso il coraggio a quattro mani e ho tirato fuori il tavolo da giardino con annesse sedie. Si inizia a leggere fuori, bello, comodo, ma che pizza il vicino che ti deve per forza interrompere sul più bello! Io mi munisco di cuffie e via.  Ieri, nel tepore del mio giardino, con le apotte che andavano di margherita in margherita e il cane che sulle margherite ci voleva fare altro (come uccido la poesia io nessuno mai) ho terminato la lettura del nuovo libro di Luca Bianchini , Le mogli hanno sempre ragione , e oggi ve ne parlo, ma prima... grazie all'ufficio stampa Mondadori per la copia del romanzo!