Passa ai contenuti principali

La Classifichella di Aprile


*in rosso i commenti della Libridinosa*
*in verde i commenti della Bacci*

Buongiorno lettori,
e benvenuti nella rubrica dal titolo bello bello Bellerrimo! Pulitzer per il titolo, sì!! Non ascoltatela... è invidiosa che questi bei titoli non vengono a lei. Perché mio cervello funzionante si rifiuta! Potrebbe funzionare qualora ci fosse...
Nuovo appuntamento con La Classifichella - la classifica di ogni Ciambella - che fai ti dimentichi l'extension?. Aprile è stato per me un mese ricco di letture, ben 11  crepa! qua mi associo alla Carogna nell'augurarti una morte lenta e senza libri (tanto poi risorgi!) libri letti e recensiti (aahhh la gggioia crepissima!Ti senti bene, sì?), non è quindi facile fare una classifica, ma io sono persona brava e seria ahahahahahah cof, cof! e quindi ci riuscirò comunque... IO tu, complimenti!!! Mica come certa gente...  perché certa gente ha cuore, tu invece sei merdaccia! Qui la cosa si fa critica, è la seconda volta che mi trovo d'accordo con la Carogna e NON E’ una bella sensazione.


  1. La scrittrice del mistero - Alice Basso uuuhhhh Aliciuzza! ALICE!!!
  2. Sempre d'amore si tratta - Susanna Casciani piango ancora La bellezza di quel libro!
  3. Il matrimonio di mia sorella - Cinzia Pennati spiacente, mi sono già sposata, dillo all'altra!
  4. A casa di Jane Austen - Lucy Worsley hai messo le pattine?
  5. La bambina nel buio - Antonella Boralevi brava, hai scritto titolo giusto! Oddio Edna, pure qua!
  6. Lost in Austen - Emma Campbell Webster
  7. La libreria dove tutto è possibile - Stephanie Butland
  8. Fai piano quando torni - Silvia Truzzi che dormi? fatto pianissimo io, che mi avete sentita?
  9. L'isola che brucia - Emma Piazza
  10. Tutta la vita che vuoi - Enrico Galiano devo leggerlo, così non mi incoraggi! Un colpo al cuore! Sono anziana, mi vuoi sulla coscienza?
  11. Io qui, tu là - Mauro Zucconi e la Bacci? Stavo in pasticceria...
Non potevo non mettere al primo posto Alice nostra!! Anche se quel finale... disgraziata!!!!! No no, stronza proprio! Con gli insulti che le sono arrivati in questi ultimi giorni, se non le cade una tegola in testa deve solo ringraziare Legolas, che alto com'è la piglia al posto suo!
Vince il premio copertina del mese (uh sembro a Miss Italia... tu giusto Miss Crescione puoi fare voglio la pace nel mondo cretina!Uh! Pure tu porti al mondo la tua simpaticità?)...



E ora tocca alle classifichelle della Bacci (la mia è più scarna, ma verranno i mesi in cui potrò paracularéti, oooh se verranno!) e di quella paracula che fa solo parimerito a soreta! brava personcina della Libbri... io io!

Alla prossima






Commenti

Post popolari in questo blog

"Non è estate senza te" e "Per noi sarà sempre estate" di Jenny Han

Buona sera amici lettori! Ho una sola parola per voi... Caldo!! Da quanto vedo in giro su Facebook ci sono zone in cui sta piovendo da giorni, in cui è brutto, nuvoloso... qui da me invece è caldo caldissimo, con un sole cocente e un vento bollente che brucia! Ieri soprattutto è stato devastante. Stanotte almeno ha piovuto un pochino, ma oggi sembra essere punto e a capo... Quindi oggi, munita di ventilatore, divano comodo e un bel thè freddo ho deciso che scrivo un po' e poi continuo la lettura del tanto citato La verità sul caso Harry Quebert , che, con appena un anno di ritardo dal resto del mondo, ho finalmente iniziato. Sono solo ai primi capitoli e finora non mi dispiace ma ancora mi deve convincere. Vedremo! Intanto questa sera vi propongo non una ma ben due recensioni. L'altra settimana ho infatti letto Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate di Jenny Han , ultimi due capitoli della The summer trilogy . Visto che li ho letti uno dopo l'altro ho pe

Recensione: Violeta - Isabel Allende

Buongiorno lettori! Il libro di cui vi parlo oggi esce un po' dalla mia confort zone. Il risultato post lettura è un ni, ma vediamo bene. Si tratta di Violeta di Isabel Allende , per la cui coppia ringrazio l'ufficio stampa Feltrinelli. 

Recensione: La Fortuna - Valeria Parrella

Buongiorno lettori! Riemergo dal mio ritiro lavorativo (e mo si inizia a fare sul serio) per parlarvi di un libro molto particolare. Grazie alla collaborazione con Feltrinelli Editore ho potuto leggere La Fortuna di Valeria Parrella e ora ve ne parlo.